Meta-navigazione

Comitati

Commissioni del Consiglio di amministrazione

Le tre commissioni specialistiche permanenti Finanze, Revisione e Retribuzioni si riuniscono periodicamente. Per la nomina di nuovi membri della Direzione del Gruppo e del Consiglio di amministrazione viene formata una commissione ad hoc. Qui trovate informazioni sulle competenze delle commissioni e i loro membri dal 6 aprile 2016.





Commissione Finanze

In primo luogo la commissione prepara a beneficio del Consiglio di amministrazione le questioni riguardanti transazioni. Tra di esse rientrano ad esempio la fondazione e la risoluzione di società importanti del Gruppo, l’acquisizione e la cessione di partecipazioni significative, l’avvio e la cessazione di alleanze strategiche. In secondo luogo la commissione si occupa di investimenti e disinvestimenti significativi con funzione consultiva. La commissione Finanze ha competenza decisionale ultima in merito all’emanazione di regolamenti e direttive in ambito Merger & Acquisitions e Corporate Venturing.






Commissione Revisione

Questa commissione, definita anche «Audit Committee», tratta tutte le questioni relative a gestione finanziaria (come contabilità, controllo finanziario, pianificazione finanziaria e finanziamenti), assurance (gestione del rischio, sistema di controllo interno, compliance e audit interno) e revisione esterna. Inoltre si occupa di temi da trattare in sede di Consiglio di amministrazione che richiedono competenze finanziarie specifiche (ad esempio la politica di distribuzione). La commissione è quindi lo strumento di controllo principale del Consiglio di amministrazione e sorveglia le funzioni assurance del Gruppo. Prende posizioni su questioni rientranti nella competenza decisionale del Consiglio di amministrazione e decide a titolo definitivo sulle questioni per cui possiede l’apposita competenza.






Commissione Retribuzioni

La commissione Retribuzioni tratta tutte le questioni all’attenzione del Consiglio di amministrazione relative ai compensi, su cui presenta anche proposte al Consiglio di amministrazione, e decide con competenza propria in merito alla remunerazione dei singoli membri della Direzione del Gruppo (tranne il CEO) nei limiti della somma complessiva destinata a tal fine. Il CEO e gli altri membri della Direzione del Gruppo non hanno diritto a partecipare alle sedute in cui si discute o si decide sul loro compenso.






Commissione Nomina

La commissione Nomina è un organo ad hoc che prepara la scelta dei nuovi membri del Consiglio di amministrazione e della Direzione del Gruppo. Il presidente del Consiglio di amministrazione ha anche la presidenza di questa commissione. Gli altri membri vengono scelti caso per caso. La commissione basa il proprio lavoro su uno specifico profilo richiesto messo a punto dal Consiglio di amministrazione, cui presenta i candidati idonei. Il Consiglio di amministrazione sceglie i membri della Direzione del Gruppo o decide in merito alla proposta presentata all’Assemblea generale in merito alla scelta dei membri del Consiglio di amministrazione.