Meta-navigazione

Indennità


Indennità versate ai membri del CdA

Il sistema di retribuzione dei membri del Consiglio di amministrazione mira a reclutare e trattenere persone esperte e motivate per le funzioni da svolgere al suo interno. Inoltre, intende far convergere gli interessi dei membri del Consiglio di amministrazione con quelli degli azionisti. La retribuzione tiene conto della responsabilità e delle attività svolte ed è in rapporto di proporzionalità con la retribuzione di mercato per posizioni comparabili.





Compensazione

Sintesi di tutte le indennità

L’onorario corrisposto ai membri del Consiglio di amministrazione si compone di un onorario di base e di supplementi di funzione finalizzati a compensare le singole funzioni. Vengono inoltre versati gettoni di presenza. Non viene corrisposta alcuna quota di successo variabile. Le seguenti tabelle illustrano i compensi complessivi dei membri del Consiglio di amministrazione per gli esercizi 2015 e 2014, suddivisi per singole componenti. Il compenso complessivo più basso per il 2015 è dovuto al numero leggermente inferiore di riunioni nel 2015.



2015

in migliaia di CHF

Indennità in
contanti


Indennità in azioni

Gettoni di presenza

Contributi del
datore di lavoro alle
AS

Totale 2015

Hansueli Loosli

330

196

34

31

591

Frank Esser

104

62

23

11

200

Barbara Frei

120

71

23

12

226

Hugo Gerber (1)

111

62

28

12

213

Michel Gobet

104

62

22

11

199

Torsten Kreindl

127

75

24

13

239

Catherine Mühlemann

104

62

23

11

200

Theophil Schlatter

167

99

28

17

311

Hans Werder

142

84

28

12

262

Totale indennità al
Consiglio di
amministrazione

1’309

773

233

130

2’445


(1) L’onorario (comprensivo di gettoni di presenza) pari a CHF 8’500 come indennità in contanti per il mandato nel CdA di Worklink AG è stato incluso nel calcolo.


2014

in migliaia di CHF

Indennità in contanti

Indennità in azioni Gettoni di presenza

Contributi del datore di lavoro alle AS

Totale 2014

Hansueli Loosli

330

195

35

31

591

Frank Esser (1)

69

57

15

8

149

Barbara Frei

114

71

22

12

219

Hugo Gerber (2)

111

61

26

11

209

Michel Gobet

104

61

22

11

198

Torsten G. Kreindl

127

75

26

13

241

Catherine Mühlemann

104

61

21

11

197

Richard Roy (3)

48

7

8

4

67

Theophil Schlatter

162

99

26

16

303

Hans Werder

142

84

25

11

262

Totale indennità al Consiglio di amministrazione 1'311 771 226 128 2'436

(1) In carica dal 7 aprile 2014.
(2) L’onorario (comprensivo di gettoni di presenza) pari a CHF 8’500 come indennità in contanti per il mandato nel CdA di Worklink SA è stato incluso nel calcolo a partire dal 2014.
(3) Carica lasciata il 7 aprile 2014.





Possesso di azioni

Partecipazioni dei membri del Consiglio di amministrazione

Dal 2013 i membri del Consiglio di amministrazione devono detenere un minimo di azioni pari a un onorario annuo (onorario di base più supplementi di funzione). I membri del Consiglio di amministrazione dispongono di quattro anni di tempo per costituire la posizione azionaria prescritta. A fine dicembre 2015 e 2014 i membri del Consiglio di amministrazione risp. le persone a loro vicine detenevano la seguente quantità di azioni bloccate e non bloccate:



Membri del Consiglio di amministrazione

Numero di azioni al 31.12.15

Numero di azioni al 31.12.14

Hansueli Loosli

2'012 1'682

Frank Esser (1)

205
101

Barbara Frei

528 409

Hugo Gerber

1'233 1'129

Michel Gobet

1'600 1'496

Torsten G. Kreindl

1'322 1'195

Catherine Mühlemann

1'223 1'119

Theophil Schlatter

1'054 887

Hans Werder

982 839

Totale azioni dei membri del Consiglio di amministrazione

10'159 8'857

(1) In carica dal 7 aprile 2014.

La quota del diritto di voto non supera lo 0,1% del capitale azionario per nessuna delle persone.





Transazioni del management

Transazioni con titoli Swisscom della Direzione del Gruppo e del Consiglio di amministrazione

Tutte le transazioni in azioni nominative Swisscom, opzioni e in strumenti finanziari basati su azioni Swisscom od opzioni vengono pubblicate da SIX Swiss Exchange nel rispetto della direttiva relativa alla pubblicazione di transazioni del management.