Meta-navigazione

Profilo


Profilo aziendale: panoramica su Swisscom

Swisscom è l’azienda di telecomunicazioni leader in Svizzera con sede a Ittigen, nelle vicinanze della capitale Berna. È anche tra le maggiori fornitrici di servizi IT del nostro paese. Fuori dai confini svizzeri, Swisscom è presente soprattutto in Italia dove la sua affiliata Fastweb è uno dei principali fornitori di servizi a banda larga. Un organico di circa 21'200 collaboratrici e collaboratori ha realizzato un fatturato di CHF 8,64 miliardi alla fine del 3º semestre 2016. Swisscom si colloca ai vertici della classifica elvetica ed europea delle imprese più sostenibili.





Strategia

Il meglio del mondo interconnesso, sempre e ovunque

Evoluzione tecnologica, intensa concorrenza a livello locale e globale, cambiamento delle esigenze della clientela: tutti questi fattori comportano una costante erosione di prezzi e volumi nel nostro settore di attività tradizionale con offerte basate sui consumi. Ne consegue una riduzione del fatturato e degli utili che vogliamo compensare con una strategia di lungo periodo che ci consenta di mantenere la capacità finanziaria per effettuare cospicui investimenti nelle nuove tecnologie.






Dove vogliamo andare

Swisscom si è posta diversi obiettivi in campo economico, ecologico e sociale, sia di breve che di lungo periodo, con il proposito di tradurre nei fatti la propria strategia.


Obiettivi finanziari 2016

Fatturato netto oltre 11,6 miliardi di CHF
Risultato d’esercizio al lordo di ammortamenti (EBITDA) ca. 4,25 miliardi di CHF
Investimenti in immobilizzazioni e altre immobilizzazioni immateriali ca. 2,4 miliardi di CHF

Obiettivi ecologici

Efficienza energetica in Svizzera +35% entro la fine del 2020 (rispetto al 2015)
Emissioni di CO2 in Svizzera 2:1 (risparmi doppi rispetto alle proprie emissioni) entro la fine del 2020

Altri obiettivi

Banda ultralarga per abitazioni e locali commerciali in Svizzera 85% di copertura con oltre 50 Mbit/s entro la fine del 2020
Banda ultralarga per abitazioni e locali commerciali in Italia 30% di copertura o circa 7,5 milioni entro la fine del 2016
Banda ultralarga mobile in Svizzera copertura del 99% con 4G/LTE entro la fine del 2016





Risultati

Indicatori attuali

Nei primi nove mesi del 2016 il fatturato è leggermente diminuito di 8 milioni di CHF (-0,1%) rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, attestandosi a 8’643 milioni di CHF. Il risultato d’esercizio al lordo di ammortamenti (EBITDA) è cresciuto di 208 milioni di CHF (6,7%) a causa di effetti straordinari, attestandosi a 3’307 milioni di CHF. Gli investimenti sono aumentati rispetto all’anno precedente di 31 milioni di CHF (1,8%) e hanno raggiunto quota 1’768 milioni di CHF.

Il grafico mostra gli indicatori attuali: 5’769 milioni di CHF di fatturato netto / 2‘227 milioni EBITDA / 1'193 milioni di CHF investiti. Cifre al 30 giugno 2016.



Il grafico mostra i collegamenti in Svizzera: 2'518'000 collegamenti di rete fissa / 6'623'000 collegamenti di rete mobile / 1'400'000 collegamenti TV / 2'320'000 collegamenti a banda larga. Cifre al 30 giugno 2016.

Indicatori attuali

Prodotti e servizi

Swisscom offre a clienti privati e commerciali servizi di telefonia mobile e fissa, internet e TV digitale. Inoltre siamo tra i principali fornitori di servizi IT in Svizzera. Ci occupiamo della costruzione e della manutenzione dell’infrastruttura per la rete mobile e fissa, diffondiamo segnali radio e siamo attivi nel campo delle banche, dell’energia, dell’intrattenimento, della pubblicità e della sanità.






Personale

Il nostro personale

Swisscom impiega in tutta la Svizzera circa 19’000 collaboratori, di cui oltre 900 sono apprendisti. Circa un terzo lavora quotidianamente a contatto diretto con i clienti, nella vendita o nell’assistenza clienti. Nel quadro di un contratto collettivo di lavoro Swisscom offre al proprio personale eccellenti condizioni di lavoro.

L’immagine mostra l’organico in posti a tempo pieno a fine giugno 2016: 4’706 clienti privati / 5'431 clienti commerciali / 5'122 IT, Network & Innovation / Fastweb 2’422 / 3’762 altri / totale 21’443





Il grafico mostra le quota di mercato in percentuale: telefonia mobile 59%, banda larga 54%, TV digitale 31%

Quote di mercato

Per chi lavoriamo

Oltre l’80% del fatturato netto e del risultato di esercizio al lordo degli ammortamenti (EBITDA) è realizzato in Svizzera. Il mercato elvetico delle telecomunicazioni presenta un volume di fatturato stimato attorno ai 13 miliardi di CHF, il volume di fatturato del mercato dei servizi informatici è di 8,7 miliardi di CHF. Con una quota di mercato del 9% siamo il primo fornitore di servizi informatici. Al di fuori della Svizzera siamo attivi soprattutto in Italia, dove, con Fastweb e una quota di mercato del 16%, ci collochiamo al secondo posto sul mercato della banda larga dietro a Telecom Italia.







Concorrenza

I nostri competitor

Sul mercato svizzero della rete fissa i nostri concorrenti più forti sono UPC, un’affiliata di Liberty Global, e Sunrise. Sunrise è una società quotata in borsa, azionista di minoranza ne è la freenet AG. Sul mercato della telefonia mobile Salt e Sunrise sono i due maggiori concorrenti. Salt è di proprietà della NJJ Capital. Nel comparto clienti commerciali rientrano tra i nostri concorrenti degli operatori internazionali quali British Telecom o Colt. Sul mercato italiano in cui si muove Fastweb, sono Telecom Italia e Vodafone ad esercitare la concorrenza più forte.

Svizzera
Rete mobile
Sunrise, Salt
Banda larga
UPC, Quickline
TV digitale
UPC, Sunrise, Quickline
Italia
Banda larga
Telecom Italia





Corporate Responsibility

All’avanguardia della sostenibilità

La sostenibilità è una delle principali preoccupazioni di Swisscom. Vogliamo ridurre il consumo di risorse e sviluppare forme di comunicazione che contribuiscano al raggiungimento di questo obiettivo. Swisscom, fornitrice dell’infrastruttura nazionale e azienda votata al servizio pubblico, ha un ruolo speciale in questo senso. La nostra strategia per la sostenibilità contribuisce al successo duraturo dell’azienda.