Meta-navigazione

Convertire immobili a IP

Informazioni su All IP

Convertire immobili a IP

La tradizionale tecnologia di rete fissa è obsoleta. La maggior parte degli allacciamenti passerà a IP entro la fine del 2017. In alcune aree, Swisscom ha già iniziato a sostituire del tutto la vecchia infrastruttura con il nuovo standard IP. A partire da inizio 2018, in ampie zone di tutta la Svizzera, sarà realizzato il passaggio completo degli allacciamenti telefonici alla tecnologia IP. Nelle stesse regioni sarà portato avanti lo smantellamento della vecchia infrastruttura di rete. I clienti che fino ad allora non saranno passati a un prodotto IP, passeranno alla nuova tecnologia con l’ausilio di Swisscom. 







Domande frequenti


Quali collegamenti sono interessati?

La conversione a IP riguarda i tradizionali collegamenti di rete fissa. Nei grandi immobili va verificata la compatibilità con IP anche di telefoni per ascensori, impianti d’allarme e altra impiantistica che comunicano mediante rete fissa.

Uso questa tecnologia e sono proprietario e amministratore dell’immobile: cosa devo fare?

  • Creare un inventario di tutti gli impianti che comunicano mediante la tradizionale rete fissa (telefoni per ascensori, sistemi d’allarme, altra impiantistica ecc.).
  • Farsi fare un’offerta dal fornitore per una soluzione.
  • Definire il budget.
  • Conferire per tempo l’incarico per i lavori.

Cosa bisogna tenere presente in caso di nuova costruzione o riattazione?

  • In caso di nuova costruzione o riattazione è opportuno installare un cablaggio moderno progettando anche la conversione di telefoni per ascensori, impianti d’allarme e altra impiantistica.
  • Agendo per tempo e in modo programmato, si potrà progettare la conversione con maggiore efficienza e precisione.

Quanto costa la conversione?

I costi dipendono dalle soluzioni scelte. Mentre Swisscom finanzia gli investimenti per la conversione delle sue reti e centrali, i costi per la conversione dell’infrastruttura dell’edificio sono a carico del proprietario.







Video

Passaggio a IP delle applicazioni speciali

Impianti d’allarme, telefoni per ascensori, rilevatori d’incendio: tutte applicazioni importanti, spesso salvavita, interessate dal passaggio a All IP. Al contrario del collegamento di rete fissa, qui non possiamo assistere direttamente i clienti nella conversione perché i contratti per queste applicazioni non vengono sottoscritti con noi, bensì con i singoli operatori. Scoprite di più in questo video.

Durata del video 02:17 min.











Dite la vostra!

Avete commenti, domande, suggerimenti, osservazioni o critiche sul passaggio a All IP degli impianti d’allarme? Fateci sapere cosa ne pensate.





Grazie per il messaggio. Pubblichiamo i commenti dei lettori dal lunedì al venerdì.