Meta-navigazione

Passaggio a IP dei telefoni per ascensori

Informazioni su All IP

Convertire i telefoni per ascensori

I telefoni per ascensori che trasmettono le chiamate d’emergenza tramite la rete fissa tradizionale sono interessati dal passaggio a IP. La maggior parte degli allacciamenti passerà a IP entro la fine del 2017. In alcune aree, Swisscom ha già iniziato a sostituire del tutto la vecchia infrastruttura con il nuovo standard IP. A partire da inizio 2018, in ampie zone di tutta la Svizzera, sarà realizzato il passaggio completo degli allacciamenti telefonici alla tecnologia IP. Nelle stesse regioni sarà portato avanti lo smantellamento della vecchia infrastruttura di rete. I clienti che fino ad allora non saranno passati a un prodotto IP, passeranno alla nuova tecnologia con l’ausilio di Swisscom. Consigliamo i produttori di ascensori sulle offerte di rete mobile e le alternative concepite appositamente per il settore.







Domande frequenti


Quali telefoni per ascensori sono interessati?

La conversione riguarda solo i telefoni per ascensori che a tutt’oggi trasmettono le chiamate d’emergenza tramite la rete fissa tradizionale (analogica o ISDN). Molti impianti non sono interessati dalla conversione poiché per la trasmissione utilizzano esclusivamente la rete mobile.

Uso questa tecnologia e sono il proprietario: cosa devo fare?

Contattate il gestore dell’ascensore, che farà tutto il necessario per garantire il funzionamento sicuro dell’impianto telefonico dell’ascensore stesso.



Cosa consiglia Swisscom?

Sui nuovi ascensori vengono installate direttamente soluzioni di telefonia mobile. Ma anche i vecchi telefoni analogici per ascensori possono essere aggiornati con una soluzione di telefonia mobile; in questo caso il cliente ha un solo interlocutore per l’intero impianto, ovvero il gestore dell’ascensore. Se il cliente preferisce non passare alla rete mobile, in alternativa può mantenere in esercizio il telefono di emergenza analogico sulla rete fissa IP passando al prodotto Swisscom Line basic/company con l’opzione per la protezione dalle interruzioni.

Vai all’opzione per la protezione dalle interruzioni

Sono un costruttore di ascensori, cosa devo fare?

Swisscom offre diverse soluzioni M2M per costruttori di ascensori grandi e piccoli. In alternativa, anche i costruttori di ascensori possono includere nel loro portafoglio il prodotto di rete fissa IP con l’opzione per la protezione dalle interruzioni.

Più informazioni su M2M



Quanto costa la conversione?

Passaggio a una soluzione di rete mobile: chiedete un’offerta per la conversione al gestore del vostro ascensore. In questo caso vengono addebitati costi unici di conversione. I costi di telecomunicazione vengono conteggiati sul contratto di servizio dell’ascensore e di regola sono inferiori a prima.

Passaggio a una soluzione di rete fissa IP: vengono addebitati costi unici per l’installazione (CHF 240) e l’acquisto dell’UPS (batteria per il router, CHF 89). I costi di telecomunicazione rimangono invariati. Per CHF 5 al mese il cliente può anche proteggersi dai guasti della rete.

Quanto è disponibile la rete?

Secondo analisi svolte da diversi grandi produttori di ascensori, la copertura mobile (GSM/UMTS) è disponibile praticamente ovunque (circa 99,9%). La copertura 4G/LTE è pari attualmente al 97% e viene ulteriormente potenziata. A seconda dell’infrastruttura dell’edificio o del luogo in cui è installato il modulo di rete mobile, è possibile impiegare un’antenna esterna per migliorare la ricezione. Per gli ascensori installati in aree senza copertura cellulare, meno dell’1‰, il cliente può mantenere in esercizio il telefono d’emergenza passando alla rete fissa IP con l’opzione per la protezione dalle interruzioni.





Copertura di rete mobile in caso di interruzione di corrente


In caso di interruzioni della corrente, Swisscom assicura il funzionamento della rete mobile tramite batterie con autonomia di un’ora. Verificare la disponibilità della rete mobile al vostro indirizzo in caso di interruzione di corrente.

Video

Passaggio a IP delle applicazioni speciali

Telefoni per ascensori, impianti d’allarme, rilevatori d’incendio: tutte applicazioni importanti, spesso salvavita, interessate dal passaggio a All IP. Al contrario del collegamento di rete fissa, qui non possiamo assistere direttamente i clienti nella conversione perché i contratti per queste applicazioni non vengono sottoscritti con noi, bensì con i singoli operatori. Scoprite di più in questo video.

Durata del video 02:17 min.









Dite la vostra!

Avete commenti, domande, suggerimenti, osservazioni o critiche sul passaggio alla rete mobile dei telefoni per ascensori? Fateci sapere cosa ne pensate.




Grazie per il messaggio. Pubblichiamo i commenti dei lettori dal lunedì al venerdì.