Meta-navigazione

Tecnologie

Tecnologie

Innovazioni per una rete sempre migliore

Le prestazioni eccezionali della rete Swisscom sono sempre state il frutto delle innovazioni tecnologiche. Non perdiamo mai di vista le evoluzioni e testiamo nuove applicazioni già agli stadi iniziali per giungere il prima possibile alla loro commercializzazione.


G.fast

Fino a 500 Mbit/s sul rame

Il G.fast è l’ultimo arrivato tra le tecnologie di rete fissa e promette un forte aumento della velocità di trasmissione.
Questa tecnologia viene impiegata soprattutto nei comuni dove non è ancora in programma la posa di una rete totalmente in fibra ottica – sulle linee in rame restanti, molto brevi, il G.fast consente di raggiungere larghezze di banda fino a 500 Mbit/s. Già all’inizio del 2015 i primi clienti hanno sperimentato con successo questa tecnologia. A fine 2016 il G.fast fa il suo debutto sulla rete Swisscom. L’estensione non si ferma mai.

5G

Internet mobile fino a 10 Gbit/s

La prossima generazione della telefonia mobile cambierà molte cose. Non solo sarà incredibilmente più veloce, ma reagirà anche in tempo reale, rendendo possibili applicazioni che oggi sembrano fantascienza. Insieme ai nostri partner Ericsson e Politecnico federale di Losanna portiamo avanti il programma «5G for Switzerland» con cui vogliamo sviluppare la prossima generazione della telefonia mobile. Il nostro obiettivo: introdurre la 5G sulla rete Swisscom nel 2020.

Fibra ottica

La tecnologia di rete fissa più veloce

Al contrario delle linee in rame, sulla fibra ottica le informazioni vengono trasmesse mediante impulsi luminosi. Per questo è la tecnologia di trasmissione più veloce e con una capacità praticamente illimitata. I cavi in fibra ottica, quindi, vengono impiegati soprattutto sulle grandi distanze, ad esempio per la trasmissione intercontinentale dei dati. Mentre nei nuovi edifici e nelle aree urbane l’allacciamento alla fibra ottica fino ad abitazioni e spazi commerciali è conveniente, la sostituzione sistematica di tutte linee in rame esistenti non è sempre la soluzione migliore. Per portare presto e ovunque larghezze di banda più elevate, puntiamo su un mix di diverse tecnologie di rete fissa in fibra ottica che fanno ricorso alle linee di rame esistenti solo negli ultimi metri fino alla presa.

DSL+LTE Bonding

La combinazione tra rete fissa e cellulare

Con il DSL+LTE Bonding aggreghiamo le larghezze di banda di rete fissa e cellulare. In questo modo aumenta la velocità di internet nelle case dei clienti, che può raggiungere i 40 Mbit/s. Tutto merito del ricevitore internet per la rete cellulare 4G/LTE appositamente sviluppato da noi e chiamato «Internet-Booster». Alla velocità di internet sulla linea in rame (DSL) viene aggiunto internet veloce sulla rete cellulare 4G.

Sfide

A cosa stiamo lavorando come gestori di rete

Ci sono condizioni che mettono la rete di fronte a sfide particolari. Ma noi non smetteremo di trovare risposte efficaci e soluzioni tecniche soddisfacenti. Ecco qualche informazione sulle sfide principali su cui lavoriamo intensamente nel nostro ruolo di gestore di rete.

Treno

Auto

Architettura

Topografia

Valori limite

Procedure di autorizzazione

Tecnologie di telefonia mobile


5G

La tecnologia 5G è la rete mobile di prossima generazione. Al momento non esiste ancora una definizione internazionale dello standard 5G. In tutto il mondo, però, sono in corso molti test. Swisscom prevede di introdurre la 5G in Svizzera nel 2020.


4G+/LTE Advanced

Consente di raggiungere una larghezza di banda teorica su rete mobile fino a 450 Mbit/s. La capacità necessaria viene raggiunta aggregando le frequenze 4G/LTE. Già oggi più di 100 città svizzere raggiungono i 300 Mbit/s, con alcune aree che arrivano addirittura a 450 Mbit/s.


4G/LTE (Long Term Evolution)

È un’evoluzione della 3G, chiamata così perché è la quarta generazione della telefonia mobile. Al momento la 4G consente velocità di trasmissione dati fino a 150 Mbit/s sulla banda larga mobile.


3G

È la terza generazione della telefonia mobile e comprende UMTS, HSPA e HSPA+.


2G

Significa seconda generazione della telefonia mobile. Comprende le tecnologie di telefonia mobile GPRS, EDGE e GSM.


Carrier Aggregation (aggregazione delle frequenze)

È una tecnologia che consente ad aumentare la velocità di trasmissione dati per utente. Consiste nell’interconnessione di diversi blocchi di frequenza. Grazie a questa operazione ogni cella può essere utilizzata a velocità elevata da un numero molto più grande di utenti contemporaneamente.


EDGE (Enhanced Data Rates for GSM Evolution)

Fa parte della seconda generazione della telefonia mobile ed è una procedura di modulazione del segnale che aumenta la velocità di trasmissione dati sulle reti cellulari 2G. L’EDGE consente di raggiungere velocità di trasmissione fino a 256 kbit/s. Oggi la 2G copre oltre il 99% della popolazione svizzera.


GPRS

Rientra nella seconda generazione della telefonia mobile e aumenta la velocità di trasmissione sulle reti cellulari 2G. Sul GPRS è possibile raggiungere velocità di trasmissione da 30 a 40 kbit/s.


HSPA (High Speed Packet Access)

È un’evoluzione dello standard di telefonia mobile UMTS. Grazie all’HSPA ogni cella viene utilizzata contemporaneamente con una velocità elevata e uguale per tutti da un numero molto più grande di utenti rispetto all’UMTS. Con l’HSPA è possibile raggiungere velocità fino a 14.4 Mbit/s.


HSPA+

Nelle aree dove i clienti fanno un uso regolare e intenso di internet mobile l’HSPA viene potenziato per diventare HSPA+, o HSPA Evolution. Per ogni cella è possibile raggiungere velocità fino a 42 Mbit/s.


Rete GSM (Global System for Mobile Communications)

Il GSM è uno standard cellulare digitale mondiale di seconda generazione. Oltre alla trasmissione vocale e dati rende possibili servizi come SMS e chiamate da e verso l’estero (roaming internazionale).


UMTS (Universal Mobile Telecommunications System) 

È uno standard internazionale di telefonia mobile di terza generazione che unisce servizi mobili vocali e multimediali. Con l’UMTS è possibile raggiungere velocità fino a 384 kbit/s. Oggi la rete UMTS copre circa il 99% della popolazione svizzera.