Meta-navigazione

Details


Risultato 1° trimestre

3 maggio 2016, ore 7.15 (09.00 conferenza telefonica)



Risultato 1º trimestre: rapporto intermedio da gennaio a marzo 2015

Nel primo trimestre 2016 il fatturato netto di Swisscom è sceso di 8 milioni di CHF, pari allo 0,3%, attestandosi a 2'885 milioni di CHF. Nel core business svizzero, nonostante la crescita del numero di clienti il fatturato si è contratto di 7 milioni di CHF, pari allo 0,4%, in ragione dell’aumento della pressione concorrenziale.

Il risultato di esercizio al lordo di interessi, imposte e ammortamenti (EBITDA) di Swisscom è cresciuto di 30 milioni di CHF, pari al 2,9%, attestandosi a 1'081 milioni di CHF. La crescita di 11 milioni di CHF, ossia +1,2%, nel core business svizzero è dovuta principalmente alla riduzione dei costi da acquisizione dei clienti e manutenzione.

Gli investimenti di Swisscom sono cresciuti di 47 milioni di CHF, pari all’8,6%, a 596 milioni di CHF. Gli investimenti in Svizzera sono cresciuti di 37 milioni di CHF, pari al 9,5%, a 425 milioni di CHF in ragione dell’espansione delle reti a banda larga.


Risultati

Indicatori 1º gennaio – 31 marzo 2016


 

1.1.-31.3.2015

1.1.-31.3.2016

Variazione

Fatturato netto (in milioni di CHF)

2’893

2’885

-0,3%

Risultato d’esercizio al lordo di ammortamenti, EBITDA (in milioni di CHF)

1’051

1’081

2,9%

 

Risultato d’esercizio EBIT (in milioni di CHF)

544

535

-1,7%

Utile netto (in milioni di CHF)

351

364

3,7%

Collegamenti Swisscom TV in Svizzera (al 31.3 in migliaia)

1’201

1’367

13,8%

Collegamenti di comunicazione mobile in Svizzera (al 31.3 in migliaia)

6’568

6’615

0,7%

Fatturato da contratti per offerte combinate (in milioni di CHF)

530

603

13,8%

Collegamenti a banda larga Fastweb (al 31.3 in migliaia)

2’124

2’241

5,5%

Investimenti (in milioni di CHF)

549

596

8,6%

Di cui investimenti in Svizzera (in milioni di CHF)

388

425

9,5%

Collaboratori del Gruppo (posti a tempo pieno al 31.3)

21’599

21’645

0,2%

Di cui collaboratori in Svizzera (posti a tempo pieno al 31.3)

18’776

18’960

1,0%


Comunicato stampa 3 maggio 2016, ore 07.15

«La nostra azienda è solida. Alla luce delle difficili condizioni di mercato sono soddisfatto dell’andamento. Abbiamo conquistato molti nuovi clienti con Swisscom TV, collegamenti a banda larga e Fastweb, il fatturato è rimasto pressoché stabile e l’EBITDA è cresciuto grazie alla riduzione dei costi», ha dichiarato il CEO Urs Schaeppi. «Il mercato è sempre più saturo e crescere è più difficile, ad esempio nel comparto cellulare. Il potenziamento dell’infrastruttura nazionale continua a richiedere investimenti consistenti. Anche in Italia l’andamento è positivo: Fastweb è cresciuta in termini di fatturato, EBITDA e numero di clienti.»