Meta-navigazione

Diritti di trasmissione TV





Diritti di trasmissione del calcio in TV

Chi trasmette le partite in diretta nel 2017/2018?

I diritti per la trasmissione in diretta delle partite di calcio sono molto ambiti. Ma ora abbiamo la certezza: oltre alla Super League, Teleclub trasmetterà in esclusiva anche le dirette della UEFA Champions League e della UEFA Europa League. Cosa significa per i clienti Swisscom TV? Quali partite saranno trasmesse e dove? Quante saranno gratuite? E com’è la situazione all’estero?

Roger Baur, 24 luglio 2017

Oggi la Champions League viene trasmessa principalmente in chiaro. Tutte le partite più importanti sono visibili gratis e generalmente su più di un canale: SRF, ZDF oppure ORF. Per la prossima stagione non ci sono novità in programma. Ma dalla metà del 2018 la UEFA ha riassegnato i diritti per la Svizzera e per la maggior parte dei nostri paesi vicini. E a quel punto le cose cambieranno: in Germania, Austria e Francia, la Champions League verrà trasmessa quasi esclusivamente a pagamento; in Svizzera, invece, ci sarà una soluzione mista. Per l’Italia non è ancora stata presa una decisione.

La Champions League dal 2018: tutta in diretta con molte partite gratis

Teleclub trasmetterà ogni incontro in diretta – ma non tutti saranno riservati agli abbonati. Dal 20 luglio, infatti, Teleclub avrà un nuovo canale in chiaro: «Teleclub Zoom». Della partita sarà anche la SRG, che trasmetterà un incontro ogni mercoledì. La finale sarà visibile in esclusiva su Teleclub Zoom, quindi gratis per tutti.

Swisscom TV trasmette in esclusiva la Raiffeisen Super League in 4K UHD su Teleclub Live Sport. Le esclusive per la Svizzera non finiscono qui: ci sono anche le dirette della UEFA Champions League e della UEFA Europa League. Queste partite sono visibili anche senza TV-Box su laptop, tablet e smartphone.

La Champions League non sarà più visibile sui canali stranieri: su ZDF e ORF non ci saranno più partite perché a trasmetterle in Germania e Austria saranno Sky e DAZN. Secondo lo «Spiegel» DAZN trasmetterà 104 incontri, mentre Sky ne avrà 34 con in più i collegamenti per le partite in contemporanea. In Germania, quindi, chi non vuole perdersi nessuna partita dovrà abbonarsi a due operatori a pagamento. La situazione sarà diversa in Francia: lì tutte le partite passeranno da C8, beINSports e Canal+ all’offerta a pagamento «SFR Sport».

Europa League: ogni settimana almeno una partita in chiaro

Passando alla Europa League, anche qui la situazione non cambia di molto. Teleclub trasmetterà tutte le partite in diretta, la maggior parte in esclusiva per gli abbonati ma alcune anche sul canale gratuito «Teleclub Zoom». In più, la SRG trasmetterà un incontro in diretta ogni giovedì.

Una soluzione svizzera per la Svizzera

Le soluzioni per la Svizzera sono praticamente uniche, con le dirette tutte concentrate sui due principali canali sportivi svizzeri: Teleclub e la SRF. Teleclub ha iniziato le trasmissioni nel 1982: agli albori era un canale di cinema trasmesso sulla rete via cavo di Zurigo, mentre dal 1984 al 1992 era possibile abbonarsi anche in Germania e in Austria grazie alla trasmissione via satellite. Qui, però, la prima Pay TV nella storia del paese ha dovuto cedere il passo di fonte all’avanzata di «Premiere», oggi conosciuta come «Sky Deutschland».
Teleclub trasmette lo sport svizzero solamente da 11 anni. Per farlo il canale ha costruito nuovi studi a Volketswil, vicino Zurigo, e ha formato nuovi talenti per la copertura giornalistica arrivando a creare la redazione sportiva più grande in Svizzera dopo quella della SRF. Dal 2006 Teleclub trasmette tantissimi sport diversi – basti pensare alle partite della Super League e della Challenge League. Prima era difficile riuscire a vederle in TV, mentre oggi hanno una presenza sui palinsesti che il calcio svizzero non aveva mai raggiunto nella sua storia.

Nuova offerta gratuita di Teleclub

Dal 22 luglio Teleclub offre nuovamente un canale TV tutto in chiaro: «Teleclub Zoom». Il nuovo canale si inserisce però in una lunga tradizione di trasmissioni in chiaro su Teleclub. All’inizio c’erano soprattutto il canale di autopromozione «Info-Show» e alcuni programmi di musica, commedie e documentari. Nei primi anni Novanta si sono poi aggiunti i primissimi formati finanziati dalla pubblicità, come il magazine di cinema «Close-Up» e diversi concerti.

Dal 22 luglio è attivo Teleclub Zoom, un nuovo canale sportivo in chiaro con dirette selezionate e contenuti esclusivi completamente gratuiti per i tifosi svizzeri. © 2017 KEYSTONE / TELECLUB

Ma questi formati non hanno saputo tenere testa all’avvento dalla tv digitale: in un’offerta con centinaia e centinaia di canali, il loro destino sembrava segnato. Ora «Teleclub Zoom» è destinato a cambiare le cose.