Meta-navigazione

Rinnovo dello sponsoring dello sci





Sponsor principale Swiss-Ski fino al 2022

Squadra che vince non si cambia

Insieme per gli sport invernali svizzeri: dopo 15 anni di partnership, Swisscom rinnova per altri cinque anni il contratto di sponsor principale di Swiss-Ski fino al 2022. L’importanza per gli appassionati di sport invernali e tutte le novità al riguardo illustrate da Tom Rieder, responsabile Sponsoring.

Franziska Rolli, 27 settembre 2017

Quella tra Swisscom e gli sport invernali svizzeri è ormai una piccola storia d’amore. O, per lo meno, una partnership lunga e fedele. Sono passati ben 15 anni di emozioni anni dal giorno in cui Swisscom ha abbracciato le sorti della Federazione svizzera di sci: prima come sponsor principale delle discipline nordiche e, in seguito, anche di quelle alpine.

In realtà la tradizione risale ad alcune generazioni prima, quando l’allora PTT supportò la gara sul Lauberhorn del 1930.

Christian Rubi, vincitore del primo trofeo del Lauberhorn nel 1930. Foto: Keystone

Ma per Swisscom l’avventura con gli sport invernali ha tante pagine ancora da scrivere. L’ultima dimostrazione, se ce ne fosse ancora bisogno, è arrivata quando Urs Schaeppi, CEO di Swisscom, e Urs Lehmann, presidente di Swiss-Ski, hanno firmato insieme il rinnovo della partnership. Swisscom sottolinea così il suo impegno duraturo per gli sport invernali – e per una partnership destinata a compiere 20 anni.

Fino al 2022, dunque, Swisscom rimarrà sponsor principale di tutte le squadre nazionali di sci alpino, sci nordico, snowboard, freestyle e telemark che scendono in pista per Swiss-Ski.

Tom Rieder, responsabile Live Experience & Sponsoring di Swisscom, è soddisfatto.

Tom Rieder, responsabile Live Experience & Sponsoring di Swisscom

Tom Rieder, perché il rinnovo dell’impegno per gli sport invernali è un motivo di soddisfazione?

Anche se naturalmente non godono più della popolarità di una volta, gli sport invernali sono ancora molto importanti per la popolazione svizzera - e anche per i nostri clienti. Gli sport invernali entusiasmano e appassionano tutta la Svizzera, come si è visto ai recenti Mondiali disputati a St. Moritz. In un’epoca in cui la concorrenza è sempre più intensa, servono investimenti duraturi nel marchio Swisscom.
Sono particolarmente soddisfatto perché il nuovo contratto ci consente di dare vita a progetti innovativi per lo sport non agonistico e i giovani talenti.

Cosa può aspettarsi Swiss-Ski dal rinnovo del contratto?

Un partner affidabile che segue Swiss-Ski a tutti i livelli (dilettanti, giovani talenti e professionisti) e offre anche assistenza nell’impiego di piattaforme digitali.

Swisscom e Swiss-Ski hanno un obiettivo comune: mantenere la Svizzera ai vertici dello sci internazionale. Swisscom può davvero dare un contributo?

Sì, ne sono convinto. In questi 15 anni di partnership Swisscom ha fatto molto per rendere più professionali il marketing e l’immagine di Swiss-Ski. E questo è particolarmente utile per restare nell’élite mondiale degli sport invernali.

Le novità

Promozione dei giovani talenti

In questo campo Swisscom forma un suo team composto da 10 atleti di tutte le discipline. Questi atleti beneficiano di offerte specifiche di formazione ed educazione come l’apprendistato sportivo di Swisscom. In più, Swisscom diventa lo sponsor sui caschi dei 10 giovani atleti.
In aggiunta a tutto questo, Swisscom dà vita alla Swisscom Jugend Cup, una competizione per giovani sciatori.

Diffusione dello sci alpino non agonistico

Vogliamo riportare i bambini sulla neve e sulle piste. Quattro anni fa abbiamo lanciato gli «Swisscom Snow Days» (giornate di sport invernali a prezzo contenuto per classi scolastiche provenienti dalle città) e dal 2018/19 si aggiungerà una giornata di sport invernali per famiglie. Si terrà ogni anno alla fine della stagione invernale e consentirà alle famiglie di trascorrere una giornata tutti insieme sulla neve a condizioni agevolate. Infine, per i clienti Swisscom sono previsti valori aggiunti esclusivi (partecipazione a condizioni preferenziali). Oltre agli «Swisscom Snow Days», Swisscom diventa anche partner principale dello JUSKILA, che ogni anno consente a circa 600 ragazzi dai 13 ai 14 anni di partecipare al camp di sport invernali più grande in Svizzera a condizioni agevolate.

Diritti televisivi in esclusiva

Nel nuovo contratto con Swiss-Ski, Swisscom ha acquistato diritti esclusivi su contenuti e trasmissione di eventi selezionati della Coppa del Mondo FIS su Teleclub Zoom.