Meta-navigazione

Comunicato


Informazioni e fatti Swisscom

Energy Challenge 2017 - Gli esperti Swisscom e i loro figli lo dimostrano: risparmiare energia è facilissimo!

Berna, 4 maggio 2017




Swisscom è una delle aziende più sostenibili del mondo e anche quest’anno è partner principale della Energy Challenge di SvizzeraEnergia. Gli obiettivi: spingere quante più persone possibile a partecipare e dimostrare come si può risparmiare energia con l’ICT in un mondo interconnesso.




Nel 2016, la rivista Newsweek ha decretato Swisscom la quarta azienda più sostenibile al mondo. La responsabilità nei confronti dell’ambiente e della società è solidamente ancorata nel DNA dell’impresa. Questa responsabilità comprende efficienza energetica e protezione dell’ambiente, catene di fornitura eque, riciclaggio e competenza mediatica. L’obiettivo climatico dell’azienda entro il 2020 è il seguente: consentire grazie ai servizi ICT di risparmiare CO2 in misura doppia rispetto alle emissioni prodotte da Swisscom durante l’esercizio e lungo l’intera catena di fornitura.




Attuare 100’000 consigli

L’impegno è serio, e per questo Swisscom è, per il secondo anno, partner principale della Energy Challenge 2017. Con il motto «Uniti per una maggiore sostenibilità», insieme a SvizzeraEnergia Swisscom esorta la popolazione svizzera a utilizzare l’energia in maniera intelligente. Res Witschi, responsabile Corporate Responsibility all’inteerno di Swisscom, afferma: «Il risparmio energetico non deve comportare automaticamente una rinuncia. Vogliamo porre l’accento sul fatto che anche le piccole misure possono essere di grande effetto». Per questo Swisscom lascia la parola ai figli dei collaboratori: in una serie di articoli su 20 minuti, spiegano come sia semplice vivere in modo sostenibile. Nella Energy Challenge App e su twitter, sotto l’hashtag #energychallenge, gli esperti Swisscom forniscono consigli pratici per risparmiare energia nei più svariati ambiti della vita quotidiana: dal TV Box a risparmio energetico alla donazione del cellulare fino a soluzioni Smart Home. Il tutto, allo scopo di spingere gli utenti dell’app a rendere possibile, grazie ad almeno 100’000 consigli attuati, un concerto finale pressoché neutro a livello energetico, l’Energy Air Bern.




Riparare anziché gettare

Alle fiere aperte al pubblico Muba, Züspa e Comptoir, Swisscom punta sul tema delle riparazioni. Tecnici certificati riparano allo stand di Swisscom apparecchi Apple e Samsung difettosi. Inoltre, i visitatori possono pedalare e produrre energia per ricaricare quanti più cellulari possibile e raccogliere così punti energetici per la Energy Challenge.