Meta-navigazione

Comunicato


Informazioni e fatti Swisscom

La Banca cantonale di Zugo digitalizza la consulenza ai clienti con un tool su tablet sviluppato da Swisscom

Berna, 12 giugno 2017




La Banca cantonale di Zugo mette a disposizione dei suoi consulenti un assistente digitale: il tool su tablet eVoja di Swisscom, collegato direttamente al sistema bancario Finnova. Grazie a questa nuova tecnologia, i consulenti possono reagire immediatamente alle esigenze dei clienti e visualizzare durante i colloqui diverse soluzioni finanziarie.




Più di 10 000 colloqui all’anno: tale la mole di lavoro sulle spalle dei consulenti della Banca cantonale di Zugo, che però oggi possono contare su un nuovo assistente digitale. Si chiama eVoja ed è composto dai cinque moduli Base, Profilo dei bisogni, Finanziamento, Previdenza e Investimenti, nonché da una postazione di lavoro dedicata dove effettuare tutte le operazioni necessarie prima e dopo i colloqui. Il tool è disponibile nella versione app per iOS o, con funzionalità ridotte, come client HTML5 sulla postazione di lavoro con PC. Pascal Niquille, Presidente della Direzione della Banca cantonale di Zugo, è soddisfatto della nuova soluzione: «Con eVoja andiamo a rafforzare la nostra competenza nel campo della consulenza. In più i consulenti impiegano meno tempo prima e dopo i colloqui perché hanno tutte le informazioni necessarie a portata di mano su tablet.»




Proposte di investimento con swissQuant

Nel progetto con la Banca cantonale di Zugo, Swisscom ha anche arricchito il modulo Investimenti integrando ImpaQt, un tool di gestione dei rischi sviluppato da swissQuant e recentemente premiato a Londra con il WealthBriefing European Award come miglior sistema di portfolio management per banche private e wealth manager. All’inizio del colloquio il consulente calcola il profilo di rischio-rendimento del cliente e genera sul tablet una proposta di investimento su misura. In seguito simula l’andamento atteso e mostra l’evoluzione dei valori patrimoniali in maniera chiara e intuitiva. In più il cliente può monitorare il portafoglio in qualsiasi momento e riceve consigli di investimento sempre aggiornati.




Un tool, tante banche

Il tool di consulenza eVoja di Swisscom è già in servizio, ad esempio, alla Banca cantonale di Svitto. Alcune sue componenti (Credit Master FinanzCockpit) sono state adottate anche dalla Banca cantonale dei Grigioni. A fine 2016 si sono poi aggiunte le Banche cantonali di Appenzello, Nidvaldo, Obvaldo e Uri, che stanno introducendo i moduli Base e Investimenti. I tool eVoja di tutti questi istituti sono collegati al sistema bancario centrale Finnova tramite interfacce bidirezionali.