Meta-navigazione

Comunicato


Informazioni e fatti Swisscom

Chiude la piattaforma di donazioni digitale letshelp.ch

Berna, 16 gennaio 2018




Dalla metà del 2016, letshelp.ch ha fornito una piattaforma digitale per mettere in comunicazione diretta donatrici, donatori e organizzazioni d’aiuto certificate. Dopo 18 mesi di esercizio, però, il bilancio mette chiaramente in luce che la piattaforma di donazioni viene usata troppo poco. Per tale motivo letshelp.ch terminerà la sua attività il 31 gennaio 2018.




La Svizzera è una delle nazioni più propense alle donazioni al mondo. Le statistiche Zewo indicano che nel 2016 le organizzazioni caritatevoli in Svizzera hanno ricevuto donazioni per quasi 1,8 miliardi di franchi svizzeri.

 

A metà del 2016, Swisscom, in collaborazione con Zewo e Swissfundraising, ha lanciato la piattaforma di donazioni svizzera letshelp.ch. Le organizzazioni d’aiuto certificate potevano presentare i propri progetti in modo comodo ed efficace su tale piattaforma digitale per raggiungere un ampio pubblico. Le donatrici e i donatori ottenevano un facile accesso a progetti affidabili e potevano donare direttamente online.




Troppe poche donazioni effettuate attraverso la piattaforma online

Secondo le statistiche Zewo le organizzazioni caritatevoli certificate ricevono il 99% delle donazioni attraverso i tradizionali canali di pagamento quali bonifici postali o bancari, e non in modo digitale. Dopo 18 mesi di esercizio il bilancio mostra chiaramente che la piattaforma di donazioni viene usata troppo poco e che la domanda presso le circa 500 organizzazioni d’aiuto con il sigillo di qualità Zewo è troppo bassa. I costi di manutenzione, assistenza e acquisizione sono sproporzionalmente elevati per tutte le parti coinvolte. Per tale motivo letshelp.ch verrà disattivata il 31 gennaio 2018.