Meta-navigazione

Comunicato


Informazioni e fatti Swisscom

Swisscom Broadcast fa brillare la vecchia torre di trasmissione di «La Dôle» sulla Barillette

Berna, 24 maggio 2018




La torre di trasmissione di Swisscom Broadcast SA, alta 122 metri e costruita nel 1958, è stata fatta brillare oggi, giovedì 24 maggio 2018 alle ore 18. Di fianco sorge il nuovo impianto, che è già in funzione.



brightcoveVideo_skipAdTitle
brightcoveVideo_skipAdCountdown
brightcoveVideo_skipAdRest
brightcoveVideo_skipAdForReal


L’impianto di trasmissione «La Dôle» sorge sul crinale del Giura, alla Barillette, sopra a Nyon e si trova nel comune di Gingins nel Canton Vaud. È una risorsa fondamentale per la copertura della regione del lago di Ginevra. La torre La Dôle trasmette programmi radio in analogico (OUC) e digitale (DAB+), ma anche programmi televisivi via digitale terrestre. Vengono trasmessi anche i segnali tramite ponte radio e quelli della rete radio di sicurezza per diversi clienti.

 

Con le prestazioni delle moderne tecnologie di trasmissioni in costante crescita, gli impianti di trasmissione richiedono sempre meno spazio ed energia. Per ragioni ecologiche ed economiche, Swisscom Broadcast ha ristrutturato l’impianto di trasmissione «La Dôle» in diverse fasi. Il nuovo edificio di servizio e la nuova torre sono stati messi in servizio nell’autunno del 2017. Il passo successivo è quello dello smantellamento della vecchia stazione e il brillamento di oggi ne costituisce la base. Tutti gli interventi di ristrutturazione e smantellamento si concluderanno entro l’autunno del 2018. In questo contesto sarà prevista per residenti e interessati una «Giornata delle porte aperte all’impianto di trasmissione La Dôle».

 

 

 

Efficienza energetica della nuova costruzione

Per ridurre il consumo di corrente, l’impianto di trasmissione «La Dôle» verrà raffreddato durante tutto l’anno con aria fresca proveniente dall’esterno e non con sistemi di condizionamento. Il metodo sviluppato da Swisscom, che conduce l’aria calda verso l’esterno attraverso la ventilazione, si chiama «Mistral». Per l’autunno del 2018 è previsto un impianto fotovoltaico anche alla «La Dôle», la relativa domanda di costruzione è stata presentata. Swisscom Broadcast conta già 17 impianti fotovoltaici installati su punti di trasmissione in tutta la Svizzera. Insieme ai 31 impianti installati sugli edifici di servizio e commerciali di Swisscom (Svizzera) SA, Swisscom si avvicina a quota 50.

 

 

 

Su Swisscom Broadcast AG

Swisscom Broadcast è un’azienda del Gruppo Swisscom con esperienza pluridecennale. L’azienda svizzera costruisce, gestisce e assicura la manutenzione di reti di radiocomunicazione su misura del cliente: reti di trasmissione radio e TV, reti radio di sicurezza e aziendali, come quelle per la polizia e per altre organizzazioni di pronto intervento. Swisscom Broadcast offre inoltre servizi video: servizi di piattaforma per la diffusione di IPTV e Web TV così come soluzioni avanzate di videosicurezza. L’offerta è ampliata dai servizi ICT temporanei per media ed eventi della affiliata Swisscom Event & Media Solutions.