Meta-navigazione

Comunicato


Informazioni e fatti Swisscom

Asta delle frequenze di banda per la 5G

Berna, 6 luglio 2018




La rete 4G svizzera, una delle migliori al mondo, è una storia di successo. La tecnologia di telefonia mobile 5G rappresenterà il prossimo capitolo. La 5G porterà vantaggi importanti all’economia svizzera e in particolare alle regioni periferiche.




Oggi, venerdì 6 luglio 2018, la Commissione federale delle comunicazioni (ComCom) ha annunciato l’asta delle frequenze di banda per la 5G.

 

Swisscom accoglie con favore l’attribuzione delle frequenze 5G in un’asta. Avrebbe però auspicato che le frequenze 5G venissero aggiudicate già quest’anno. Un’attribuzione in tempi stretti è necessaria per introdurre rapidamente la 5G.

 

Le condizioni dell’asta, però, nascondono anche un punto critico per i clienti. I limiti sull’offerta previsti fanno sì che Swisscom non possa acquistare uno spettro proporzionale alla sua quota di mercato, continuando ad avere in proporzione meno frequenze per cliente rispetto ai suoi concorrenti.

 

Leader tecnologico e dell’innovazione, Swisscom porterà avanti il potenziamento della rete con tutte le sue forze, per offrire ai suoi clienti la rete migliore in Svizzera anche nell’era della 5G.

 

La 5G potrà dispiegare tutto il suo potenziale in Svizzera se anche la legislazione sulla protezione dell’ambiente in vigore per le antenne di telefonia mobile (ordinanza RNI) verrà modernizzata.