Meta-navigazione

Comunicato stampa

Intesa sui prezzi di interconnessione

12 gennaio 2000

Swisscom è giunta ad un accordo con sei operatori alternativi sui prezzi di interconnessione per il 2000. L"intesa è stata trovata in seguito a trattative commerciali.

I prezzi di interconnessione per il 2000 sono inferiori del 16-19% rispetto a quelli del 1999 e del 4-7% rispetto ai prezzi LRIC (Long-run Incremental Cost) calcolati in base alle prescrizioni delle autorità e pubblicati da Swisscom il 2 novembre 1999. Le nuove tariffe si situano chiaramente al di sotto della media europea. L´intesa è stata raggiunta con Sunrise, Tele 2, COLT, GTN, Télésonique e STAR Telecom.
 
Grazie all´esito positivo delle trattative è stato possibile evitare una procedura dinanzi all´autorità di regolamentazione che sarebbe stata molto dispendiosa per le parti. Oltre all´adeguamento delle fasce orarie sono stati ridotti del 4% i prezzi per la terminazione, del 4% quelli per lo stabilimento di chiamate e del 15% i supplementi publifon (supplementi per chiamate ai numeri 0800 effettuate da un publifon).

Le nuove condizioni vengono offerte indistintamente a tutti gli offerenti di servizi di telecomunicazione. Attualmente oltre 30 operatori alternativi hanno stipulato un accordo di interconnessione con Swisscom assicurandosi così l´accesso a oltre tre milioni di economie domestiche in Svizzera. 

Nuovi prezzi (in centesimi) di interconnessione dal 1° gennaio 2000 (sostituiscono l´offerta Swisscom del 2 novembre 1999):

Terminazione regionale Tariffa notturna Tariffa ridotta Tariffa normale
Prezzo per minuto  0,52  1,04  2,08
Set up  0,42  0,84  1,68
Prezzo per minuto (conversazione di 4 minuti)  0,63  1,25  2,50
    
Terminaison nationale      
Prezzo per minuto  0,76  1,53  3,06
Set up  0,53  1,06  2,12
Prezzo per minuto (conversazione di 4 minuti)  0,90  1,80   3,60


Berna, 12 gennaio 2000

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com