Meta-navigazione

Comunicato stampa

Abbandono delle attività concernenti la comunicazione via satellite

28 marzo 2000

Alla fine del 2001 Swisscom abbandonerà le attività concernenti la comunicazione via satellite mediante le stazioni terrestri di Leuk, Zurigo, Basilea e Ginevra. I motivi vanno ricercati nei rapidi cambiamenti delle tecnologie e del mercato della telecomunicazione: i servizi internazionali vengono ora offerti a condizioni più vantaggiose attraverso altri mezzi o possono essere acquistati presso altri fornitori. L'abbandono di queste attività consente a Swisscom di concentrarsi sulle attività principali in Svizzera, in Europa e nel Nord America.

Da ormai 25 anni Swisscom gestisce alcune stazioni terrestri per la comunicazione via satellite (Leuk, Zurigo, Basilea e Ginevra). Per lungo tempo questo sistema di comunicazione ha costituito la soluzione più economica per assicurare i collegamenti diretti verso le destinazioni europee e intercontinentali.

Negli ultimi anni la tecnologia e i mercati della telecomunicazione hanno subito enormi cam-biamenti. Il traffico continentale e intercontinentale viene oggi svolto a condizioni molto più favorevoli attraverso altri mezzi quali i cavi atlantici; inoltre, esiste la possibilità di acquistare i servizi presso altri fornitori. Mediante i cavi in fibra ottica, si possono trasmettere enormi quantità di dati in breve tempo e a costi ridottissimi. La comunicazione via satellite, invece, subisce ritardi su lunghe distanze e non offre più nessun vantaggio, soprattutto per quanto concerne le comunicazioni telefoniche. La percentuale delle comunicazioni intercontinentali che possono essere stabilite esclusivamente via satellite rappresenta soltanto l´1% del traffico internazionale globale.

In seguito all´abbandono di queste attività, Swisscom prevede di risparmiare, nei prossimi dieci anni, circa 100 milioni di franchi. Le stazioni terrestri saranno vendute o smantellate. Swisscom continuerà a fornire ai suoi clienti i servizi attuali anche dopo l´abbandono delle attività concernenti la comunicazione via satellite.

Le collaboratrici e i collaboratori toccati da questa misura sono 41. Per questi dipendenti è già stato elaborato un piano sociale.

Berna, 28 marzo 2000

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com