Meta-navigazione

Comunicato stampa

Swisscom intende ridurre la sua partecipazione a Swisskey

23 marzo 2000

Per consentire a Swisskey di ampliare le basi delle proprie attività commerciali, Swisscom è alla ricerca di ulteriori partner ed intende ridurre entro la fine del 2000 la sua attuale partecipazione del 47,5% all'ufficio di certificazione svizzero attivo nel settore delle identità digitali.

Swisskey è stata fondata nel 1998 da Swisscom, Telekurs e DigiSigna con lo scopo di contribuire, in quanto ufficio di certificazione svizzero, alla sicurezza del commercio elettronico nel World Wide Web. Swisskey rilascia a privati e a organizzazioni certificati elettronici che rendono possibile l´identificazione inequivocabile, sicura e reciproca come pure la codificazione e la firma digitali nell´ambito di soluzioni di E-Commerce via Internet o per mezzo della telecomunicazione mobile.

Oggi Swisskey lavora con oltre 650 uffici di registrazione in Svizzera. I certificati Swisskey vengono impiegati per le più svariate applicazioni.

Alla Swisskey AG, che dà lavoro a 25 collaboratori, partecipano Swisscom SA e Telekurs, nella misura del 47,5% ciascuna, come pure un´associazione della Camera di Commercio Svizzera con il rimanente 5% del capitale azionario.

Berna, 23 marzo 2000

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com