Meta-navigazione

Comunicato stampa

Swisscom riduce a 20 centesimi la tariffa per l'invio di messaggi SMS

31 agosto 2000

La comunicazione tramite SMS gode di una popolarità sempre maggiore:

sono circa 2 milioni ogni giorno i messaggi SMS inviati dai clienti NATEL - e la tendenza è verso un ulteriore aumento. Il 1° settembre 2000, Swisscom ridurrà di un terzo la tariffa per l´invio in Svizzera di SMS dal cellulare; il nuovo prezzo di 20 centesimi per messaggio rende ancora più interessante questo diffusissimo sistema di comunicazione. Swisscom risulta così l´operatore svizzero più conveniente per quanto riguarda gli SMS.

La comunicazione tramite messaggi SMS sta vivendo un momento di grande popolarità: nel giro di un anno il volume del traffico è triplicato, tanto che attualmente il numero di messaggi brevi che viaggiano ogni giorno sulla rete Natel di Swisscom è di circa 2 milioni. Questa pratica alternativa alla telefonia mobile viene utilizzata dai clienti per confermare e concordare appuntamenti, per scambiarsi notizie e inviare auguri e saluti a sorpresa da tutto il mondo - in modo rapido, semplice ed economico.

Comunicare tramite SMS è ora ancora più interessante: il 1° settembre 2000 Swisscom, indiscusso leader del mercato, riduce a 20 centesimi la tariffa per l´invio di SMS risultando così l´operatore svizzero con il prezzo più basso per questo servizio. E con Swisscom il messaggio giunge a destinazione non solo in modo economico, ma con la massima sicurezza, e anche se il destinatario ha spento l´apparecchio; il messaggio viene infatti recapitato automaticamente non appena il cellulare viene riacceso.


Berna, 31agosto 2000

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com