Meta-navigazione

Comunicato stampa

Il Connectivity Service ADSL a banda larga verrà presto lanciato sul mercato

16 agosto 2000

Nel quadro di un´iniziativa di Wholesale (rivendita), Swisscom offrirà gli operatori di telefonia un servizio di collegamento a banda larga su base IP. I service provider potranno proporre a loro volta ai propri clienti finali offerte a banda larga su misura, come ad esempio un accesso rapido a Internet.

Lancio in sette città svizzere - Si prevede di estendere il servizio a partire dal 2001


Swisscom sottoporrà a tutti i clienti Wholesale la stessa offerta. Il nuovo servizio si basa su un collegamento a banda larga verso i clienti finali che verte sulla tecnologia ADSL e sarà disponibile in una prima fase in sette città: Zurigo, Ginevra, Basilea, Berna, Losanna, Lucerna e San Gallo. Ai clienti finali verranno proposte due velocità: 256 kbit/s e 512 kbit/s. La comunicazione tra il cliente finale e il service provider viene stabilita attraverso una delle più moderne piattaforme IP di Swisscom. Dal 2001 si prevede di completare l´offerta con velocità superiori e una maggiore disponibilità geografica.

L´esercizio pilota procede bene

Per poter verificare con potenziali clienti Wholesale le funzioni di questo nuovo servizio a banda larga prima del lancio ufficiale dell´offerta ADSL, Swisscom effettuerà a partire dal 17 luglio 2000 una prova d´esercizio con quattro service provider nelle città di Zurigo e Ginevra. Durante tale prova verranno testati l´intera gamma di servizi, le relative funzioni e i processi. I risultati saranno comunicati a tutti i service provider interessati mediante rapporti scritti e durante manifestazioni informative che verranno organizzate regolarmente. I primi risultati sono promettenti. Swisscom prevede di introdurre sul mercato l´offerta Wholesale nel mese di ottobre 2000.

I prezzi per i clienti finali vengono fissati dai service provider

 
La nuova tecnologia ADSL avrà successo se per i clienti finali saranno disponibili sul mercato servizi di comunicazione a banda larga - per es. contenuti Internet a banda larga, Video-on-demand, Distance-Learning, High-Speed-Software-Download ecc. La preparazione di questi servizi, la definizione dei prezzi e la fatturazione ai clienti finali sono di competenza dei service provider. Swisscom metterà in conto ai service provider 69 CHF al mese per il collegamento a banda larga con una velocità di 256 kbit/s, rispettivamente 114 CHF per quello con una velocità di 512 kbit/s. Le tasse di attivazione e mutazione uniche ammontano a 400 CHF.

Che cos´è ADSL?

La tecnologia ADSL fa parte delle tecnologie xDSL che utilizzano il cavo telefonico esistente nell´edificio per l´accesso a banda larga alla rete di dati. xDSL è una tecnologia analoga a quella del modem che richiede un sistema DSL a entrambe le estremità del filo di rame. In particolare, ADSL sfrutta l´intera gamma di trasmissione delle linee in rame. Segnali vocali o di dati analogici o digitali, oltre a dati ADSL, possono quindi scorrere contemporaneamente attraverso un unico cavo. Chi dispone della tecnologia ADSL può ad esempio telefonare o inviare un fax e, nel contempo, navigare sull´autostrada dei dati a velocità elevate.


Berna, 16 agosto 2000

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com