Meta-navigazione

Comunicato stampa

Swisscom vuole scorporare il settore progettazione, costruzione e manutenzione della rete fissa di telecomunicazione

18 ottobre 2000

Quest"anno Swisscom ha già reso noto l"outsourcing di 3000 posti e la trasformazione dell"azienda in una struttura di Gruppo con il conseguente, graduale scorporo dei singoli campi di attività. Nella fase di attuazione pratica di questi obiettivi strategici, Swisscom prevede di scorporare il settore di progettazione, costruzione e manutenzione della rete fissa che conta 900 posti. A questo scopo sta intrattenendo dei colloqui con interlocutori interessati. La rete e i relativi dati di rete rimarranno proprietà di Swisscom.

Trasformandosi in un Gruppo, Swisscom ha deciso di concentrarsi sulle competenze principali; la progettazione, la costruzione e la manutenzione della rete fissa non fanno parte delle competenze principali dell´azienda di telecomunicazione leader in Svizzera. L´outsourcing consente a Swisscom di concentrarsi maggiormente su pianificazione, controllo e gestione della rete oltre che sulla riduzione dei costi. Inoltre esso permetterebbe di aumentare notevolmente le possibilità sul mercato per il settore progettazione, costruzione e manutenzione, visto che questi servizi potrebbero essere offerti ad altre aziende di telecomunicazione oltre che ad istituzioni pubbliche quali la Confederazione, i Cantoni e le città.


Berna, 18 ottobre 2000

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com