Meta-navigazione

Comunicato stampa

Swisscom presenta ricorso al Tribunale federale

02 novembre 2000

Swisscom con la sua capillare struttura di telecomunicazione è sottoposta già oggi a una forte pressione della concorrenza, in particolare da parte dei gestori di reti via cavo (CATV) e di reti urbane. La concorrenza si intensificherà con la presenza sul mercato di ulteriori fornitori di infrastrutture alternative (ad es. Wireless Local Loop). Con questo ricorso Swisscom si oppone chiaramente a una inutile regolamentazione in un contesto liberalizzato.

Nella sua decisione, che impone una riduzione dei prezzi che presumibilmente raggiunge il 63 percento, la ComCom si riferisce ai prezzi del 1998. Negli ultimi due anni Swisscom, che opera in un mercato in rapida evoluzione, ha ridotto però più volte i prezzi. La decisione della ComCom non tiene conto quindi in misura sufficiente dei prezzi attuali di Swisscom. Swisscom non ha mai avuto l´opportunità di prendere posizione in merito al calcolo dei prezzi della ComCom.


Berna, 2 novembre 2000

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com