Meta-navigazione

Comunicato stampa

Il servizio di informazione 111 collega direttamente grazie al riconoscimento vocale

22 dicembre 2000

"Connect" - dopo aver ricevuto l"informazione richiesta, d"ora in poi basterà una sola parola per essere collegati con l"interlocutore desiderato. Gli utenti di telefonia mobile possono inoltre richiedere - attraverso la parola "SMS" - di ricevere il numero di telefono e l"indirizzo dell"utente desiderato direttamente subito sul proprio cellulare.

Annotare il numero e comporlo? Dies ist nicht mehr nötig. D´ora in poi, tutti i clienti Swisscom che chiameranno i servizi d´informazione nazionale ed internazionale potranno usufruire della nuova tecnologia di riconoscimento vocale: dopo un breve messaggio informativo, basta pronunciare la parola "Connect" per creare subito il collegamento. Questo nuovo servizio è attivo anche per i servizi d´informazione internazionale 155x e per il servizio d´informazione per non vedenti 1145. Tutto questo 24 ore su 24, 365 giorni all´anno. Il collegamento tramite il tasto "5" è sempre attivo.

Gli utenti di telefonia mobile hanno d´ora in poi la possibilità di ricevere un SMS con il numero di telefono e l´indirizzo richiesto nel formato internazionale, in modo da poterlo memorizzare facilmente e utilizzarlo in qualsiasi posto si trovino. Questo SMS costa al cliente 50 centesimi. Anche qui basta pronunciare la parola "SMS"; il cliente ha inoltre la possibilità di indicare la funzione "Connect/SMS" o "entrambe". Poco dopo aver contattato il servizio d´informazione, sul cellulare appare l´informazione desiderata. Quest´ultima resta così memorizzata sotto forma di SMS, anche se il collegamento fallisce perché l´utente non è raggiungibile o è occupato. In questo modo non occorre fare un´ulteriore richiesta al 111.

Nel prossimo futuro, l´innovativa tecnologia di riconoscimento vocale sarà applicata in modo efficiente anche per altri servizi. 


Berna, 22 dicembre 2000

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com