Meta-navigazione

Comunicato stampa

Asta per l'assegnazione delle licenze UMTS: Swisscom accoglie con favore la decisione della ComCom

01 dicembre 2000

Swisscom accoglie con favore decisione della Commissione federale delle comunicazioni (ComCom) che prevede di effettuare l"asta per l"assegnazione delle licenze UMTS in base alle condizioni attuali e con un"offerta minima di 50 milioni di franchi. Secondo Swisscom, la decisione è positiva anche dal punto di vista economico. I mezzi finanziari che non devono essere impiegati per acquistare la licenza verranno investiti per sviluppare servizi innovativi e costruire rapidamente nuove reti affinché gli utenti possano usufruire entro breve termine dei servizi UMTS. Ciò va a beneficio anche della piazza economica svizzera.

La presenza di quattro fornitori UMTS assicurerà una forte concorrenza a livello nazionale. La decisione della ComCom permette di migliorare le condizioni di partenza, in particolare per i nuovi concorrenti che attualmente non possiedono una concessione GSM, e rappresenta un vantaggio per l´intera concorrenza come pure per la clientela.

Swisscom investirà oltre un miliardo di franchi nella realizzazione di una rete UMTS in Svizzera e sarà così in grado di offrire ulteriori capacità per nuovi servizi, in particolare nell´ambito della comunicazione mobile di dati.


Berna, 1° dicembre 2000

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com