Meta-navigazione

Comunicato stampa

Dalla fusione fra Swisscom IT e AGI IT Services nasce un'azienda leader nel settore IT

06 settembre 2001

La fusione è dettata dalla necessità di adeguarsi ai rapidi cambiamenti del mercato IT: unendo know-how informatico e sinergie operative le due aziende saranno in grado, con un´offerta congiunta e quindi più ampia, di soddisfare la domanda di prestazioni IT, in crescita specie nel campo della finanza e delle telecomunicazioni. L´attività della nuova società affiliata, oltre che sullo sviluppo di soluzioni, sarà incentrata soprattutto sull´integrazione di sistemi e sull´outsourcing. Fra i suoi principali clienti annovererà le società del Gruppo Swisscom, azionisti dell´AGI (otto banche cantonali: AI, FR, GL, LU, NW, OW, SG, TG), nonché medie e piccole imprese. Un segmento di mercato, quest´ultimo, che intendendo focalizzarsi sempre più sul core business vuole un partner esterno affidabile per l´infrastruttura e l´operatività dei propri settori informatici e delle telecomunicazioni.

L´AGI vede i vantaggi principali di questa aggregazione nel consolidamento della posizione sul mercato, l´ampliamento del portafoglio di clienti e l´accesso agevolato a conoscenze specialistiche e innovazioni dell´e-business e dell´M-business. Per Swisscom sono prioritarie l´espansione nel segmento bancario e quindi l´apertura del mercato a fornitori di servizi finanziari nonché la crescita del fatturato fino al raggiungimento della leadership sul mercato. Fra gli altri aspetti positivi si può citare l´unione di competenze di telecomunicazione, informatiche e finanziarie, le sinergie operative nonché la valorizzazione del comune potenziale di clienti. Swisscom IT Services SA sarà presente in ben 18 città svizzere coprendo capillarmente tutto il territorio nazionale. Grazie ad interessanti progetti di ampia portata e le relative possibilità di sviluppo tecnico, la nuova impresa costituirà un riferimento di prim´ordine per il personale specializzato in informatica. Il mantenimento dell´effettivo e quindi la garanzia della forza innovativa sono tra gli obiettivi dichiarati della fusione.

 

Il settore ECS di Swisscom diventa parte di Swisscom IT Services

ECS (Electronic Commerce Solutions), settore di Swisscom che da anni opera con successo sul mercato, verrà integrato negli Swisscom IT Services con il proprio portafoglio di soluzioni e clienti. Grazie alla combinazione mirata di competenze ed esperienze nell´ambito dell´e-business, Swisscom IT Services diventerà uno dei principali offerenti di soluzioni di questo settore.

 

Partnership per soluzioni tecniche di punta

La spinta decisiva per la creazione della Swisscom IT Services SA viene dalla tendenza generale ad una crescente convergenza fra industria della comunicazione e dell´informatica. La nuova azienda offre ai clienti soluzioni full-service tecnicamente tra le più avanzate, già applicate per esempio nei servizi finanziari da alcune banche cantonali. Essa svolgerà un ruolo determinante anche nell´outsourcing dei centri di calcolo e come fornitrice di soluzioni desktop. In generale proporrà e continuerà a sviluppare tutte quelle prestazioni dell´informatica e delle comunicazioni che costituiscono dei fattori di successo determinanti nei canali di distribuzione e nei processi centrali dell´industria delle comunicazioni.

 

Obiettivo della Swisscom IT Services SA

Con quest´ampia offerta la Swisscom IT Services SA si prefigge di raggiungere nel terziario IT un fatturato annuo di circa 900 milioni di CHF in vista di una sua ulteriore, importante crescita. Oltre che ai segmenti di mercato già acquisiti dai due partner, la neocostituita Swisscom IT Services SA mira a grandi imprese svizzere con elevate esigenze in materia di tecnologia informatica nonché ai clienti commerciali del Gruppo Swisscom. Ripercussioni positive avrà il fatto che essa possa agire in modo indipendente da un determinato segmento bancario e dai produttori. Sono inoltre previsti partneriati con operatori scelti del mercato IT.

 

Funzioni chiave già attribuite

CEO della Swisscom IT Services SA sarà Urs Stahlberger. Egli iniziò la sua carriera in ambito informatico nel 1970 presso Credit Suisse di cui fu collaboratore fino al 1997, da ultimo come membro della direzione responsabile dello sviluppo di software per l´intero istituto bancario. Nel 1997 diventò CEO della AGI IT Services SA.

 

Direzione aziendale della Swisscom IT Services SA:

 CEO  Urs Stahlberger  
 CFO  Patrick Dudli
 Human Resources  Roger Fistarol
 Strategy & Corporate Development  Beat Grimm
 Account Management & Marketing  Reto Camenisch 
 Banking Solutions  Werner Zimmermann
 Telco Solutions  Beat Jaccottet
 e-Business Solutions  Roman Richiger
 Computing Services  Beat Bütikofer
 Desktop Services  Daniel Signer

 

L´AGI IT Services SA in sintesi:

Fatturato * CHF 173,0 mln
di cui fatturato di terzi CHF 15,6 mln
Cash Flow CHF 29,5 mln
Utili CHF 1,9 mln
Numero di collaboratori 460
Sedi San Gallo (sede principale), Friburgo, Lucerna, Weinfelden, Zurigo
L´AGI IT Services SA è una società d´informatica fondata in comune da otto banche cantonali (AI, FR, GL, LU, NW, OW, SG; TG) ed è tra i principali provider di tecnologia informatica destinata a fornitori di servizi finanziari in Svizzera.
*cifre aggiornate al 31 dicembre 2000

 

Profilo del settore IT di Swisscom in breve:

Fatturato * CHF 647,7 Mio.
di cui fatturato di terzi CHF 26,0 Mio.
Numero di collaboratori 1´850
Sedi Berna, San Gallo, Zurigo, Lucerna, Friburgo, Basilea, Losanna, Ginevra, Thun, Coira, Bienne, Rapperswil, Bellinzona, Olten, Sierre, Sion, Neuchâtel

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com