Meta-navigazione

Comunicato stampa

Adeguamento dei prezzi presso Swisscom Fixnet

02 dicembre 2002

Dal 1° gennaio 2003, Swisscom Fixnet riduce le tasse di attivazione per i nuovi collegamenti MultiLINE ISDN portandole da CHF 170.20 a CHF 43 e introduce una nuova tassa di CHF 43 per l'attivazione di nuovi collegamenti EconomyLINE. Questo adeguamento dei prezzi è dovuto ad una modifica apportata all'ordinanza sui servizi di telecomunicazione del 31 ottobre 2001 che entrerà in vigore il 1° gennaio 2003.

La nuova regolamentazione fissa un limite massimo di prezzo generale per le tasse di attivazione che ammonta a CHF 40 rispettivamente a CHF 43 IVA inclusa. Essa concerne solo i collegamenti alla rete fissa compresi nel servizio universale, ovvero il collegamento analogico (EconomyLINE) e quello ISDN (MultiLINE ISDN), e non ha ripercussioni sui canoni mensili dei collegamenti alla rete fissa.

Swisscom Fixnet sfrutta questa regolamentazione per rendere più chiara la struttura dei costi dei collegamenti telefonici. Infatti in futuro verrà applicata una tassa di attivazione uniforme dell'importo di CHF 43 sia per i collegamenti EconomyLINE che per quelli MultiLINE ISDN.

Riduzione dei prezzi per i collegamenti MultiLINE ISDN

Per i nuovi collegamenti ogni attivazione costa CHF 43 anziché CHF 170.20.
In caso di trasloco ogni attivazione costa CHF 43 anziché CHF 90.
In caso di passaggio da un collegamento EconomyLINE ad uno MultiLINE l'attivazione costa CHF 43 anziché CHF 170.20.

Adattamento del prezzo per i collegamenti EconomyLINE


Per i nuovi collegamenti e in caso di trasloco ogni attivazione costa CHF 43.
Nei prezzi è compresa l'imposta sul valore aggiunto.

Potete trovare ulteriori informazioni consultando il sito http://www.swisscom.com/mr/pdf/20021202_price_summary_it.pdf o chiamando il numero 0800 800 800.

Berna, 2 dicembre 2002

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com