Meta-navigazione

Comunicato stampa

Anniversario per NATEL® D: si festeggiano i dieci anni di telefonia GSM in Svizzera

27 febbraio 2003

Il termine NATEL®, coniato nel 1978 quale acronimo di "Nationales Autotelefon", da allora è accompagnato da un enorme ed inatteso successo. La rete GSM dei 900 MHz, la prima rete di radiocomunicazione mobile digitale della Svizzera, è stata lanciata a livello commerciale nel 1993 con il nome di NATEL® D. Oggi la tecnologia GSM sta riscuotendo un enorme successo in tutto il mondo: nel giro di dieci anni, il numero degli utenti è salito da 1,4 milioni del 1993 ad oltre 800 milioni alla fine dello scorso anno e attualmente si contano gestori di rete in 192 Paesi. Aumenta anche il numero degli SMS: nel 2002 sono stati spediti in tutto il mondo 360 miliardi di messaggi brevi e per il momento questa tendenza alla crescita non accenna ad arrestarsi.

Le tappe principali della storia di NATEL® D



1993: lancio commerciale della rete NATEL® D in Svizzera con il prefisso 079; inizialmente la rete GSM sulla frequenza dei 900 MHz è disponibile soltanto negli agglomerati urbani e lungo i principali assi di transito.

1995: l'allora Telecom PTT lancia l?SMS (Short Message Service). Il servizio permette di inviare da cellulare a celluare testi di al massimo 160 caratteri.

1996: con il nome di NATEL® easy viene introdotta sul mercato la prima offerta prepaid della Svizzera.

1997: in seguito alla fusione della rete GSM900 con le reti GSM1800 di Ginevra, Zurigo e Basilea, nasce la prima rete dualband della Svizzera. In novembre si registra il milionesimo cliente nella rete NATEL® D.

1998: nell'ambito della liberalizzazione del mercato delle telecomunicazioni in Svizzera, vengono rilasciate altre due concessioni di telefonia mobile.

2001: viene introdotta la tecnologia HSCSD (High Speed Circuit Switched Data) che verte sul principio del raggruppamento dei canali radio e che permette di trasmettere dati attraverso la rete GSM a velocità superiori.

2002: dal mese di febbraio, tutti gli abbonati NATEL® hanno accesso alla tecnologia GPRS (General Packet Radio Service). Con GPRS, i dati vengono trasmessi sotto forma di pacchetti. In giugno possono essere inviati per la prima volta in Svizzera gli MMS (Multimedia Messaging Service). Con gli MMS è possibile trasmettere con il cellulare immagini, suoni o testi lunghi formattati. Alla fine del 2002 si contano in Svizzera più di 5,5 milioni di collegamenti di telefonia mobile attivati e la copertura GSM è garantita in oltre il 99% del territorio abitato del Paese.


Berna, 27 febbraio 2003

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com