Meta-navigazione

Comunicato stampa

Ulteriore miglioramento delle prestazioni ADSL

19 febbraio 2003

I collegamenti internet a banda larga stanno vivendo un vero e proprio boom. Nella lotta per la conquista dei clienti, la tecnologia ADSL e i collegamenti via cavo televisivo si sono lanciati in una corsa testa a testa.

Una sicurezza elevata richiede larghezza di banda - Performance misurabile

Con ADSL, il cliente riceve - diversamente da quanto avviene con altre tecnologie - un collegamento ad internet dedicato e quindi sicuro. Per garantire una sicurezza elevata occorre tuttavia "sacrificare" una parte della larghezza di banda (risp. velocità di trasmissione). Dopo un ulteriore miglioramento delle prestazioni, la larghezza di banda netta a disposizione dei clienti corrisponderà esattamente alla larghezza di banda netta comunicata nell'offerta (ad es. 256 kbit/s) senza alcuna diminuzione del livello di sicurezza.

I clienti ADSL hanno a disposizione già oggi nel sito www.enter-adsl.ch uno strumento di misurazione con il quale possono verificare in ogni momento le prestazioni della propria linea.

Continui ritardi nella fornitura dell'hardware ADSL in Europa

In tutta Europa si registrano continuamente ritardi nella fornitura dell'hardware ADSL: un terzo dei nuovi clienti ADSL riceve rapidamente il collegamento, mentre circa due terzi devono attendere più di quattro settimane. In taluni casi i tempi di fornitura sono addirittura superiori. Questa precaria situazione è anche da imputare all'enorme aumento delle richieste di collegamenti ADSL che si è verificato a livello internazionale. In Svizzera il numero dei clienti è quintuplicato rispetto allo scorso anno.


Berna, 19 febbraio 2003

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com