Meta-navigazione

Comunicato stampa

Misure varate dal Consiglio di fondazione a favore della cassa pensioni comPlan di Swisscom

03 luglio 2003

Come è noto, alla fine del 2002 comPlan presentava un grado di copertura del 93,8%. Lo scoperto è la conseguenza dello sviluppo negativo che i mercati finanziari hanno registrato negli ultimi anni. comPlan è stata scorporata nel 1999 dalla cassa pensioni della Confederazione senza che sia stata costituita una riserva per fluttuazioni del valore. Sebbene i mercati finanziari abbiano dato parziali segni di ripresa nei primi mesi del 2003, i ricavi patrimoniali di comPlan permangono insufficienti.

Per ristabilire l'equilibrio finanziario della cassa pensioni, il Consiglio di fondazione di comPlan ha deciso le seguenti misure:

A partire dal 1° agosto 2003 verrà prelevato dai salari assicurati un contributo di risanamento del 3% di cui l'1,8% sarà a carico del datore di lavoro, mentre l'1,2% verrà versato da tutti i membri attivi di comPlan.

Il tasso d'interesse per l'avere di vecchiaia nel sistema misto dei primati verrà ridotto per il 2003 dal 4% al 3,25%. Il Consiglio di fondazione lo ridefinirà ogni anno in base alla situazione del momento. Per i membri assoggettati al primato delle prestazioni è stata decisa una riduzione della rendita equivalente alla misura adottata per il sistema misto dei primati; la diminuzione verrà calcolata individualmente in base all'ammontare della rispettiva prestazione d'uscita con effetto al 31 dicembre 2003.

Le rendite per la vecchiaia, i superstiti e l'invalidità già in vigore non subiranno decurtamenti. In linea di massima per tutto il periodo di prelievo del contributo di risanamento le rendite non verranno più adeguate al rincaro.

Secondo Ueli Dietiker, presidente del Consiglio di fondazione di comPlan, queste misure sono volte a garantire un elevato livello delle prestazioni della cassa pensioni: "I provvedimenti adottati sono equilibrati e moderati. Con essi gettiamo le basi per uno sviluppo sano della cassa pensioni a profitto dei suoi membri".

www.pk-complan.ch


Berna, 3 luglio 2003

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com