Meta-navigazione

Comunicato stampa

Swisscom aumenta notevolmente le larghezze di banda ADSL

02 dicembre 2003

A partire dalla metà di febbraio 2004 Swisscom raddoppierà le attuali larghezze di banda concernenti le offerte ADSL per clienti privati. Introdurrà inoltre un'offerta con 2'400/200 Kbits/s (download/upload). Entro la fine dell'anno oltre 500'000 clienti navigheranno attraverso ADSL e la disponibilità geografica raggiungerà il 98%, ossia l'equivalente di circa 4 milioni di collegamenti di rete fissa.

Continua il boom di ADSL: a metà dicembre circa verrà attivato presso Swisscom il collegamento numero 500'000. ADSL può vantare così una posizione leader per quanto riguarda l'accesso a internet tramite banda larga. Grazie ai costanti lavori di ampliamento della rete, ora i collegamenti rapidi ADSL possono essere attivati già presso il 98% (in precedenza il 95%) dei collegamenti di rete fissa. Tradotto in cifre ciò significa che ora ulteriori 120'000 collegamenti sono compatibili con ADSL.

 

Più larghezza di banda significa maggiore velocità di navigazione

Le larghezze di banda delle due attuali offerte per clienti privati verranno raddoppiate: la velocità di trasmissione della quale potranno disporre i clienti ADSL, passerà da 300/50 rispettivamente di 600/100 Kbits/s, a 600/100 o 1'200/200 Kbits/s. I clienti esistenti usufruiranno automaticamente della nuova prestazione. I rispettivi prezzi fatturati da Swisscom Fixnet Wholesale agli internet provider non subiranno aumenti. Verrà pure lanciata un'offerta che prevede una velocità di 2'400/200 Kbit/s. Le nuove larghezze di banda saranno disponibili a partire dalla metà di febbraio 2004 per i nuovi abbonati e per i clienti esistenti.

 

Forte crescita dell'internet a banda larga in Svizzera

Per quanto riguarda l'accesso a internet tramite banda larga, la Svizzera fa parte dei paesi che hanno registrato la più importante crescita in assoluto. Quale tecnologia di accesso a internet, ADSL continua a conquistare quote di mercato. Alla fine del 2001, in Svizzera si contavano 33'000 clienti ADSL, alla fine del 2002 erano circa 195'000 e entro la fine del 2003 il numero di clienti sarà superiore ai 500'000. Swisscom prevede una copertura del 17% delle oltre 3 milioni di economie domestiche svizzere entro la fine dell'anno, ciò che rappresenta circa il 34% di tutte le economie domestiche con collegamento a internet. «Siamo molto contenti di questa importante crescita nel settore dei collegamenti ADSL; sono certo che anche il 2004 sarà un anno di boom,» dice Adrian Bult, CEO di Swisscom Fixnet. «Soltanto nel 2005 si cominceranno a sentire i primi segni di saturazione.»
Questa crescita apre a Swisscom un interessante mercato per nuove offerte, ad esempio nel settore multimedia. In futuro Swisscom intende soddisfare maggiormente questa domanda attraverso l'introduzione di nuovi servizi.

 

ADSL è comodo e sicuro e viene offerto da circa 30 internet provider

L'accesso a internet tramite ADSL, vale a dire attraverso le linee telefoniche esistenti, offre grandi vantaggi: gli utenti possono essere online 24 ore su 24 e, grazie a un prezzo fisso, hanno il controllo dei costi; ADSL consente inoltre di navigare e telefonare contemporaneamente e il collegamento punto a punto tra la centrale Swisscom e l'abbonato ADSL offre un livello di sicurezza superiore a quello offerto dalle tecnologie equivalenti. Swisscom Fixnet Wholesale non offre ADSL direttamente ai clienti finali, bensì a circa 30 internet provider in Svizzera.

 

Berna, 2 dicembre 2003

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com