Meta-navigazione

Comunicato stampa

Swisscom vende debitel ai Fondi Permira

30 aprile 2004

Swisscom vende la sua partecipazione in debitel, la società di telefonia mobile senza rete propria, ai Fondi ai quali la società di private equity Permira offre la sua consulenza. Il prezzo di vendita per il 95% delle azioni debitel, inclusa la quota del 2% acquistata precedentemente da Electronic Partner, ammonta a 640 milioni di euro (Equity Value). Per molto tempo Swisscom ha gestito debitel come partecipazione finanziaria.

debitel, quale azienda di telecomunicazione senza rete propria, offre a oltre 10 milioni di clienti servizi di telefonia mobile, di rete fissa e di internet e dà lavoro a circa 3'100 collaboratori in Europa. Per ragioni strategiche, nell'estate del 1999 Swisscom ha acquistato una partecipazione del 74,2% in debitel e aumentato più tardi la quota al 93%. A causa dei diversi modelli aziendali adottati da Swisscom e da debitel e dell'andamento dei mercati di telefonia mobile in Europa dopo le aste UMTS, le sinergie attese non si sono concretizzate. In seguito Swisscom ha pertanto gestito debitel come semplice partecipazione finanziaria. Swisscom ha ora deciso di realizzare il valore della sua partecipazione in debitel.

Con i Fondi Permira, Swisscom ha trovato un investitore che continuerà a sviluppare le attività di debitel nell'ambito della strategia di enhanced service provider avviata. In relazione alla transazione, Swisscom concede all'acquirente un prestito (vendor loan note) di 210 milioni di euro. Dedotto questo prestito, nel 2004 Swisscom introiterà dalla vendita della partecipazione in debitel 430 milioni di euro. Le parti hanno concordato di mantenere il segreto in merito alle altre modalità della transazione.

L'acquisizione è subordinata alle approvazioni in materia di diritto dei cartelli. La transazione è prevista per la fine di giugno 2004.

Berna, 30 aprile 2004

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com