Meta-navigazione

Comunicato stampa

Swisscom modernizza la rete di telefonia fissa

06 maggio 2004

Entro la fine del 2004, Swisscom Fixnet investirà circa 250 milioni di CHF per la ristrutturazione delle attuali infrastrutture della rete di telefonia fissa. I lavori di modernizzazione hanno avuto inizio nel novembre del 2003 e si protrarranno sino alla fine di quest'anno. Tra il 5 maggio e l'11 dicembre 2004 in alcune regioni potranno verificarsi delle importanti interruzioni temporanee dei collegamenti.

In seguito alla ristrutturazione delle centrali e infrastrutture di rete esistenti, nel corso dell'anno, durante la notte a partire dalle 23.00, circa 1,6 milioni di collegamenti telefonici verranno interrotti per un periodo che varia tra i dieci minuti e le due ore. I lavori alla rete telefonica durano in totale quattordici mesi.

I clienti interessati vengono informati in anticipo per iscritto. La Confederazione, i Cantoni e i Comuni, in particolare le organizzazioni per i casi d'emergenza quali polizia, pompieri e sanità, hanno preso le necessarie misure in collaborazione con Swisscom. La rete di telefonia mobile non subisce interruzioni.

 

La modernizzazione consente di ridurre i costi energetici e d'esercizio

Nei prossimi anni Swisscom intende adattare alle nuove esigenze dei clienti, del mercato e della comunicazione ciò che è stato realizzato, passo dopo passo, in 150 anni di storia delle telecomunicazioni. È per questo motivo che Swisscom Fixnet prevede di investire circa 250 milioni di CHF per la ristrutturazione delle attuali infrastrutture della rete di telefonia fissa. I lavori di modernizzazione si protrarranno sino alla fine dell'anno in corso e sono parte integrante degli investimenti previsti da Swisscom per il 2004 pari a circa 1,3 miliardi di CHF.

Lo scopo principale è quello di realizzare centrali e soluzioni di rete orientate al futuro e di garantire la qualità dei servizi di telecomunicazione. La ristrutturazione permetterà tra l'altro una manutenzione più semplice degli impianti e della rete; inoltre verranno pure ridotti i costi energetici e d'esercizio.

Il servizio universale, che Swisscom si è impegnata a garantire sino al 2007 su incarico della Confederazione, potrà così essere assicurato anche in futuro grazie a un'infrastruttura di rete di elevata qualità.

 

Cantoni principalmente interessati e date previste per il cambiamento

Cantone    Data
Soletta    07.05.2004
Basilea Città  11.06.2004
Vaud   25.06.2004
Neuchâtel   09.07.2004
Neuchâtel   23.07.2004
Basilea Città  10.09.2004
Soletta   24.09.2004
Berna    15.10.2004
Ticino    12.11.2004
Argovia  19.11.2004
Ticino    10.12.2004

In seguito alla modernizzazione della rete fissa, in alcuni Comuni dei Cantoni interessati i collegamenti telefonici verranno interrotti brevemente.

Berna, 6 maggio 2004

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com