Meta-navigazione

Comunicato stampa

Novità di Swisscom Mobile: SMS gratuito in caso di chiamate perse

24 maggio 2004

Ora Swisscom Mobile offre gratuitamente il servizio a valore aggiunto "SMS in caso di chiamate perse". I clienti NATEL® vengono informati tramite SMS in merito alle chiamate che sono andate perse perché il cellulare era spento e la persona che ha telefonato non ha lasciato nessun messaggio sul Combox. Il nuovo servizio viene attivato a tappe entro la metà di giugno 2004 per tutti i collegamenti NATEL® con COMBOX® basic o COMBOX® pro.

Il servizio "SMS in caso di chiamate perse" entra in funzione quando il cellulare è spento o si trova al di fuori dell'area di copertura della rete. Non appena il telefonino viene riacceso o la ricezione ripristinata, il cliente NATEL® riceve un SMS gratuito che lo informa in merito alle chiamate perse nel frattempo, ammesso che non sia stato lasciato nessun messaggio sul COMBOX®. L'SMS contiene la data e l'ora della chiamata come pure il numero di chi l'ha effettuata. Esempio: la persona con il seguente numero di telefono ha provato a chiamarla e non ha lasciato nessun messaggio sul Combox: +41 79 123 45 67". Molti modelli di cellulare permettono di avviare la procedura di richiamo direttamente dall'SMS.

Il servizio gratuito di segnalazione tramite SMS sarà attivato a tappe nel corso delle prossime settimane ed entro metà giugno 2004 sarà automaticamente a disposizione di tutti i clienti di Swisscom Mobile (incl. NATEL®easy) che utilizzano COMBOX® basic o COMBOX® pro. I clienti con COMBOX® pro ricevono anche un'e-mail gratuita oltre all'SMS.

Affinché l'SMS di avviso possa essere recapitato è indispensabile che il cellulare venga riacceso entro sette giorni. Le chiamate perse effettuate da utenti che hanno attivato la funzione "Non indicazione del numero di chiamata" non vengono segnalate.

Berna, 24 maggio 2004

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com