Meta-navigazione

Comunicato stampa

yellowbill e Conextrade permettono lo scambio di fatture elettroniche

21 giugno 2005

yellowbill di PostFinance e la piattaforma elettronica commerciale Conextrade di Swisscom IT Services si mettono insieme. L'unione congiunge il patrimonio clienti delle due piattaforme ampliando così le possibilità della fatturazione elettronica conforme all'IVA.

Le due imprese hanno confermato l'unione con una dichiarazione di intenti e ne hanno già avviato la messa in atto. In futuro, i clienti potranno scambiare documenti elettronici con i partner commerciali sulle due piattaforme, analogamente a come avviene con un "accordo di roaming" nelle telecomunicazioni.

Swisscom IT Services con la soluzione Conextrade/E-Invoicing e PostFinance con la piattaforma EBPP yellowbill (Electronic Bill Presentment and Payment) offrono già una soluzione valida e produttiva per la fatturazione puramente elettronica e conforme alle regole dell'IVA. La novità consiste nel fatto che in futuro la fatturazione elettronica sarà possibile anche da una piattaforma all'altra. Un cliente di yellowbill potrà emettere una fattura elettronica per un cliente di Conextrade e viceversa. Eliminando l'impiego di carta e automatizzando i processi dalla fatturazione alla memorizzazione e alla connessione nell'archivio, l'emittente e il destinatario della fattura potranno contare su un risparmio duraturo e sostanziale dei costi dei processi.

PostFinance e Swisscom IT Services intendono inoltre definire in comune un formato generico di fattura che venga prodotto per ogni fattura firmata in modo da semplificare sensibilmente la successiva revisione elettronica. Per quanto concerne il contenuto, questo formato si basa sullo standard recentemente approvato swissDIGIN (www.swissdigin.ch) e contribuisce ulteriormente alla standardizzazione della fatturazione elettronica.

Il concetto del collegamento fra le due piattaforme e l'obiettivo di definire un formato di fattura generico è già stato presentato all'Amministrazione federale delle contribuzioni (AFC) riscuotendo un ampio consenso. Secondo il piano di lavoro, a partire dall'inizio del 2006, sarà possibile scambiare le prime fatture produttive da una piattaforma all'altra.

www.postfinance.ch
www.postfinance.ch/yellowbill
www.swisscom.com/it
www.conextrade.ch

Per chiarimenti:
Swisscom SA, Group Media Relations,
media@swisscom.com, tel. +41 31 342 91 93
La Posta Svizzera, PostFinance, Billing Solutions,
yellowbill@postfinance.ch, tel. +41 31 338 00 65

Berna, 21 giugno 2005

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com