Meta-navigazione

Comunicato stampa

I lavori di riparazione alla rete telefonica continuano

07 settembre 2005

Dal 22 agosto, circa 150 collaboratrici e collaboratori di Swisscom e Cablex SA* sono impegnati nei lavori di riparazione. Essi operano a turni, 24 ore su 24, compresi i fine settimana. Le inondazioni hanno danneggiato 82 equipaggiamenti di centrale e di rete, nonché di alcune sedi. Si presume che i danni abbiano interessato anche un migliaio di reti di collegamento situate tra le centrali e gli utenti finali. Inizialmente, diverse decine di stazioni di base di Swisscom Mobile sono rimaste fuori esercizio per cause dovute alla mancanza di corrente e a problemi di alimentazione di rete. Si stima che i danni possano raggiungere un importo di alcune decine di milioni.

Mentre nelle zone sinistrate la rete di telefonia mobile ha potuto essere riattivata - in parte provvisoriamente - già il 25 agosto, le ultime infrastrutture di rete fissa potranno essere ripristinate soltanto a fine settembre. Restano tuttavia escluse le zone sinistrate che non sono ancora accessibili.

I problemi maggiori sono legati all'eliminazione dei guasti nella rete di collegamento: su circa 1'000 guasti stimati nella Svizzera centrale e orientale, nonché nel Canton Berna, sinora ne sono stati effettivamente rilevati 350. Nelle zone interessate, i lavori di riparazione sono già stati avviati. I motivi di questi guasti sono dovuti al fatto che molte linee domestiche, camerette per cavi e linee intermedie sono ancora completamente bagnate e ricoperte da fango e detriti.

I danni agli edifici sono più contenuti: dopo aver liberato dall'acqua diversi locali e impianti per cavi tramite pompaggio, si è provveduto in seguito ad effettuare i necessari lavori di pulizia e ripristino. I danni sono stimati a circa CHF 100'000 e sono in gran parte assicurati.

Per la giornata nazionale di raccolta di fondi organizzata dalla Catena della solidarietà il 31 agosto 2005, Swisscom ha messo nuovamente a disposizione numeri gratuiti, nonché l'infrastruttura internet e di telecomunicazione. I collaboratori di Swisscom hanno offerto in totale CHF 137'425 per le vittime del maltempo in Svizzera. Da parte sua, Swisscom ha messo a disposizione la somma di CHF 500'000.

*Cablex SA è una società affiliata, controllata al 100% da Swisscom Fixnet SA. In Svizzera, Cablex SA è la più importante azienda specializzata nella costruzione e nella manutenzione di reti di linee sotterranee ed aeree per la telecomunicazione. Cablex si presenta come ditta fornitrice ma anche come impresa generale.

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com