Meta-navigazione

Comunicato stampa

Swisscom scorpora la sua piattaforma telex

18 gennaio 2006

Swisscom trasferisce la gestione della piattaforma telex alla neocostituita azienda SwissTelex SA, ma continuerà a servire direttamente la rispettiva clientela in Svizzera. Lo scorporo risponde all'esigenza di soluzioni internazionali della clientela che fruisce dei servizi telex. Gli attuali 11 collaboratori di Swisscom verranno trasferiti alla nuova società e continueranno a fornirle prestazioni, mettendo a frutto il loro know-how in materia.

I servizi telex di Swisscom registrano da anni un andamento regressivo venendo progressivamente soppiantati da nuove tecnologie quali il fax, la posta elettronica e la firma digitale. Ciononostante essi rimangono un'opzione irrinunciabile per circa 300 clienti commerciali in Svizzera. Per orientare al futuro questo prodotto di nicchia, Swisscom ha deciso di gestirlo secondo un nuovo modello di business che prevede in particolare lo scorporo e il trasferimento della sua piattaforma telex all'azienda SwissTelex SA con sede a Lugano. La neocostituita società si prefigge di diventare una piattaforma internazionale per clienti e operatori di telex, mirando a lungo termine a profilarsi in Asia e in Europa.

Con questa soluzione Swisscom offre valore aggiunto a clienti, collaboratori e al traffico internazionale telex. Essa mantiene il suo ruolo d'interlocutrice e di partner contrattuale diretta per la sua clientela in Svizzera, garantendole in tal modo i servizi telex a lungo termine. SwissTelex SA rileverà il traffico telex di sette operatori esteri, a cui in futuro, secondo i suoi obiettivi, dovrebbero aggiungersene altri.

Il progetto di scorporo è stato sostenuto da Swisscom Venture Fund, organismo incaricato di coadiu-  vare settori di Swisscom che non rientrano nel suo core business a passare a un'attività indipendente. Da quando è stato istituito, Swisscom Venture Fund ha contribuito a creare 19 nuove aziende che garantiscono 300 impieghi.

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com