Meta-navigazione

Comunicato stampa

Sistemi IT per l'industria finanziaria: prosegue il successo di Comit

07 luglio 2006

Le banche cantonali di San Gallo (SGKB) e Turgovia (TKB) hanno scelto Comit quale partner principale per l'outsourcing IT. L'azienda è una società affiliata di Swisscom IT Services. Con questa collaborazione, Comit rafforza la sua posizione di leader in qualità di fornitore di servizi IT per il settore finanziario.

Comit assicurerà la gestione della nuova piattaforma bancaria Avaloq nonché la manutenzione di determinati sistemi periferici esistenti in qualità di partner principale. I contratti stipulati con le due banche sono validi sino alla fine del 2012. Grazie alla decisione presa, le due banche cantonali potranno ridurre i propri costi d'esercizio sfruttando le sinergie. Nell'ambito del progetto si prevede che la piattaforma diverrà operativa all'inizio del 2007 per la Hiposwiss (banca privata della SGKB), all'inizio del 2008 per la SGKB e a metà del 2008 per la TKB.
 

Avvio promettente per la "nuova" Comit

Negli ultimi mesi, Comit ha potuto aggiudicarsi numerosi progetti di migrazione concernenti le piattaforme bancarie Avaloq e Finnova e stipulare dei contratti d'esercizio con le banche cantonali di Friburgo e Lucerna. Grazie a queste collaborazioni, l'azienda può continuare a fornire i propri servizi di Application Management e relativi all'infrastruttura alle banche cantonali SGKB e TKB.

Comit è una società affiliata di Swisscom IT Services dall'inizio del 2006. Essa si assume la responsabilità per la commercializzazione e la gestione futura dell'Application Management e dei servizi relativi all'infrastruttura e supporta le banche durante l'intera catena di creazione di valore. Comit fornisce servizi informatici per l'industria finanziaria, occupa oltre 400 collaboratori ed è presente in tutte le regioni della Svizzera con team di supporto locali.

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com