Meta-navigazione

Comunicato stampa

NATEL® easy - un successo che dura da dieci anni

Berna, 25 luglio 2006

Dieci anni or sono, l'allora Telecom PTT svizzera dalla quale è nata Swisscom, lanciò un prodotto che rivoluzionò il mondo della telefonia mobile: una carta prepagata che consentiva per la prima volta di telefonare senza abbonamento. In seguito Telecom PTT vendette con successo questa novità mondiale ad operatori di telecomunicazioni in Europa, Asia e Sudamerica. In Svizzera, il prodotto - che venne battezzato NATEL® easy - ha conquistato fino ad oggi oltre un milione e mezzo di clienti.

All?inizio degli anni ?90, l?enorme successo riscosso dai cellulari GSM portò gli addetti allo sviluppo di Telecom PTT all?idea di una carta SIM ricaricabile. La carta prepagata venne così presentata dall?azienda alla fiera Telecom 95. Questa invenzione permise per la prima volta di telefonare senza un contratto scritto, godendo quindi della massima libertà. La carta prepagata consentiva infatti ai clienti di utilizzare il cellulare subito dopo l?acquisto, senza dover pagare canoni mensili fissi e con il pieno controllo dei costi di comunicazione grazie al credito pagato in anticipo.

 

Un'invenzione svizzera dal successo internazionale

Sulla spinta delle reazioni positive, Telecom PTT iniziò senza indugio a commercializzare in tutto il mondo il sistema prepagato, favorita anche dal boom della telefonia mobile. Nel 1996 la portoghese Telecel acquistò per prima il prodotto di Telecom PTT e nell?inverno dello stesso anno lanciò sul mercato la propria offerta prepaid. Poco dopo anche Omnitel Italia (oggi Vodafone) installò l?hardware e il software per telefonare senza vincoli contrattuali. A distanza di breve tempo già il 90 percento dei clienti Omnitel telefonava con una scheda prepagata. In seguito, numerosi altri operatori europei optarono per il sistema prepaid, a cui si aggiunsero anche aziende di telecomunicazione asiatiche e sudamericane.


Costanti riduzioni dei prezzi e ottimizzazioni del prodotto per NATEL® easy

Nel novembre 1996, Telecom PTT lanciò il proprio prodotto prepaid in Svizzera con il nome di  NATEL® easy, scatenando un vero e proprio boom della comunicazione mobile: nel 1997 si contava già un milione di clienti NATEL®. Oggi sono oltre un milione e mezzo le persone che telefonano con NATEL® easy in Svizzera.

Dopo il lancio, Swisscom ha costantemente migliorato il prodotto prepaid e ridotto i prezzi. Dal 1999, i clienti prepaid di Swisscom possono telefonare anche dall?estero e, dal 2003, utilizzare anche tutti i servizi che fino ad allora erano a disposizione unicamente dei clienti con un contratto scritto, quali l?invio di messaggi MMS, la videotelefonia nonché le applicazioni e-mail e Live-TV. Inoltre, grazie a NATEL® easy liberty, dallo scorso anno i clienti prepaid possono pure optare per l?apprezzata tariffa oraria Liberty con la quale si pagano soltanto 80 centesimi per chiamata (verso collegamenti di Swisscom Mobile e della rete fissa svizzera). Recentemente è stata introdotta anche la possibilità di effettuare la ricarica del credito di conversazione comodamente tramite il sito web di Swisscom Mobile: il relativo importo viene addebitato alla carta di credito.

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com