Meta-navigazione

Comunicato stampa

Swisscom SA rileva Betty Holding SA e sottoscrive un contratto di cooperazione con il Gruppo ProSiebenSat.1

Zurigo, 07 settembre 2006

Dopo il successo riscosso dal lancio sul mercato svizzero di Betty TV, Swisscom Fixnet SA rileva Betty Holding SA con sede a Zurigo. L'azienda di telecomunicazione ha inoltre stipulato un contratto di cooperazione con il Gruppo ProSiebenSat.1 per l'introduzione di Betty TV in Germania a partire dall'inizio del 2007.

Già dal mese di giugno, Betty TV (Svizzera) SA, una società controllata integralmente da Swisscom Fixnet SA, allestisce in Svizzera offerte relative a Betty TV per le emittenti televisive SF1, SF zwei, Sat.1, ProSieben, RTL, Star TV e Tele Bärn. L'elevato grado di accettazione registrato fra gli oltre 5'000 clienti, il notevole interesse manifestato dal settore della pubblicità e la collaborazione con le emittenti hanno indotto Swisscom Fixnet a incrementare il proprio impegno in questo ambito e a lanciare l'offerta anche in Germania attraverso l'acquisizione di Betty Holding SA. La società di telecomunicazione ha sottoscritto con il Gruppo ProSiebenSat.1 un contratto di cooperazione a lungo termine per l'introduzione sul mercato germanico di Betty TV all'inizio del 2007.

 

Betty TV rende interattiva la televisione

Con la crescente digitalizzazione della televisione, il desiderio dello spettatore è quello di interagire maggiormente nella fruizione e nella determinazione dei programmi TV. Betty TV soddisfa perciò un'effettiva esigenza degli spettatori, come confermano del resto le esperienze fatte sinora. In tal modo, Swisscom offre ai canali televisivi nuovi servizi a valore aggiunto e nuove opportunità innovative per la fidelizzazione della clientela e agli operatori del settore pubblicitario una piattaforma inedita per il dialogo interattivo con lo spettatore. Swisscom ribadisce così la sua strategia che consiste nel creare nuove fonti di fatturato in settori di attività affini.

Il Gruppo ProSiebenSat.1, che raggruppa le principali emittenti TV tedesche quali Sat.1, ProSieben, kabel eins e N24, favorirà l'introduzione di Betty TV sul mercato germanico e l'accoglienza da parte sia degli spettatori televisivi sia degli operatori pubblicitari e delle agenzie del Paese. Il gruppo di emittenti accompagnerà il lancio di Betty TV con un contributo mediatico classico in TV e Teletex come pure online garantendo così il rapido incremento del grado di notorietà dell'offerta Betty. Inoltre SevenOne Media, società specializzata nella vendita di spazi pubblicitari televisivi, commercializzerà attivamente Betty TV in Germania come strumento di marketing diretto. Sono altresì previste collaborazioni con un'importante casa editrice e un programma di fidelizzazione della clientela in Germania.

 

Lancio in Germania all'inizio del 2007

Della società rilevata Betty Holding SA (Zurigo) fanno parte anche le affiliate Betty Technology SA (Zugo), Betty TV SA (Monaco) e Betty TV Entwicklungs- und Dienstleistungs GmbH (Monaco) che impiegano complessivamente una cinquantina di collaboratori. Questi ultimi hanno iniziato a sviluppare la tecnologia Betty nel 2003 e alla fine del 2004 l'hanno testata con successo nell'ambito di una prova sul campo svoltasi in Germania in collaborazione con il Gruppo ProSiebenSat.1. In vista del lancio sul mercato tedesco previsto per l'inizio del 2007, nei primi mesi del 2006 è stato avviato l'esercizio operativo con emittenti TV in Svizzera. Il nuovo CEO di Betty TV Holding SA sarà Wolfram Schmidt, mentre nel Consiglio di amministrazione siederanno Ulrich Dietiker (Presidente), Christian Hütwohl, Urs Schmidig, il prof. dott. Helmut Thoma e il dott. Ingo Mantzke.

Il telecomando interattivo Betty dispone di un proprio display e di tasti che consentono di partecipare attivamente ai programmi televisivi. Betty sostituisce il telecomando tradizionale e, grazie alle offerte supplementari collaterali ai programmi TV, garantisce un vero e proprio valore aggiunto. Con Betty, ogni spettatore può interagire subito, a prescindere dalle modalità di ricezione dei programmi (via cavo, via satellite o via antenna con tecnologia analogica o digitale). Betty offre anche un canale di ritorno diretto e gratuito all'emittente televisiva tramite la linea telefonica. In stretta collaborazione con i canali televisivi vengono allestiti contenuti che consistono in giochi a premi, quiz, votazioni, sondaggi, informazioni e offerte pubblicitarie. Il telecomando Betty è ottenibile in commercio e online al prezzo di CHF 69. In Germania il set Betty è in vendita a EUR 39.90.

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com