Meta-navigazione

Comunicato stampa

Swisscom consegue un buon risultato nel terzo trimestre: forte crescita della clientela nei settori ADSL e telefonia mobile

Berna, 08 novembre 2006

L'attività del Gruppo Swisscom ha fatto registrare un buon andamento nel terzo trimestre: con un fatturato leggermente superiore, l'azienda ha ottenuto il miglior risultato trimestrale dell'anno con un EBITDA di 1,04 miliardi di CHF, inferiore soltanto di 32 milioni di CHF ovvero del 3% rispetto a quello dell'anno precedente. Prosegue la forte crescita della clientela nella telefonia mobile e nel settore ADSL. Come già reso noto nel rapporto semestrale, sul risultato dei primi nove mesi del 2006 hanno inciso la riduzione delle tariffe di terminazione nell'ambito della telefonia mobile nonché agli accantonamenti supplementari per le procedure di interconnessione. Rettificato degli effetti straordinari, il fatturato è cresciuto anche in questo periodo di 44 milioni di CHF rispetto all'anno precedente. Le aspettative dell'azienda per l'esercizio 2006 restano invariate, con un fatturato netto di circa 9,5 miliardi di CHF e un risultato operativo (EBITDA) pari a 3,7 miliardi di CHF.

  

1.7.-30.9.2006

Variazione*

1.1.-30.9.2006

Variazione*

Fatturato netto (in milioni di CHF)

 2423

 1,6%

 7196

 -1,4%

EBITDA (in milioni di CHF)

 1041

 -3,0%

 2855

 -12,7%

Utile netto (in milioni di CHF)**

 470

 -12,0%

 1229

 -25,5%

Utile netto per azione (in CHF)

 8,4

 -6,7%

 21,77

 -20,0%

*Variazione rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente
**Utile netto dopo la detrazione delle quote di minoranza

 

 

al 30.9.2005

al 30.9.2006

Variazione

Collegamenti Fixnet (in milioni)

 4,85

 5,06

 4,4%

Di cui collegamenti ADSL (in milioni)

 1,01

 1,31

 29,2%

Numero di clienti Mobile (in milioni)

 4,17

 4,56

 9,3%

Collaboratori (posti a tempo pieno)

 15'288

 16'875

 10,4%

 

Prosegue il forte aumento dei collegamenti a banda larga registrato nel segmento Fixnet: il numero dei clienti ADSL è salito a 1,3 milioni di unità, con un aumento del 29,2%. 886'000 collegamenti sono intestati a clienti di Bluewin e 419'000 a clienti di altri operatori. Il numero dei collegamenti analogici e digitali si è ridotto del 2,1%, scendendo a 3,76 milioni. I fatturati in calo per i collegamenti e il traffico telefonico sono stati quasi compensati nei primi nove mesi del 2006 dalla crescita dei collegamenti ADSL. La quota di mercato di Fixnet nel traffico telefonico è stabile e si attesta attorno al 56%. Il prodotto convergente Swisscom Together lanciato all'inizio di settembre ha registrato circa 5'000 clienti nell'arco di un mese. Dal 1° novembre Swisscom dispone di un'offerta Triple Play completa, grazie a Bluewin TV: Per soli CHF 29 i clienti hanno accesso a oltre 100 canali televisivi e 70 emittenti radio. Il lancio di Bluewin TV ha generato una domanda elevata e con il potenziamento della tecnologia a banda larga VDSL gli investimenti sono aumentati del 18,9%, raggiungendo la cifra di 396 milioni di CHF.

Grazie soprattutto all'introduzione dei nuovi modelli tariffari (quali ad es. la tariffa oraria Liberty di 50 centesimi all'ora) e il lancio di M-Budget-Mobile, nel segmento Mobile il numero di clienti ha raggiunto quota 4,56 milioni, con un aumento di 389'000 unità, ovvero del 9,3%. La quota di mercato di Swisscom Mobile si attesta attorno al 64%. A fine settembre i clienti che utilizzavano i prodotti della gamma Liberty erano già oltre 1,4 milioni e il prodotto prepaid M-Budget-Mobile ha continuato a registrare una forte crescita raggiungendo quota 255'000 clienti. I nuovi modelli tariffari hanno comportato un aumento dell'utilizzazione: il numero medio di minuti mensili per cliente (AMPU) è salito da 119 a 124 unità. In seguito alla diminuzione dei prezzi e all'aumento degli utenti prepaid, il fatturato medio per cliente è sceso da CHF 76 a CHF 65. Il settore dei nuovi servizi di dati continua a crescere fortemente e il fatturato dei primi nove mesi ammonta a 160 milioni di CHF (+29%).

Nei primi nove mesi del 2006 Swisscom IT Services e Swisscom Solutions sono riuscite a registrare ordini per un volume complessivo di circa 349 milioni di CHF, grazie all'acquisizione di nuovi contratti a lungo termine o al rinnovo di contratti già esistenti con clienti commerciali.

Swisscom IT Services ha fatto registrare una crescita del 37% con i clienti esterni, raggiungendo un fatturato di 248 milioni di CHF. L'EBITDA è tuttavia sceso di 97 milioni di CHF. Come già reso noto nel rapporto semestrale, si tratta di una conseguenza delle maggiori spese per lo sviluppo di nuovi mercati nonché per la costituzione di riserve per i rischi contrattuali nella gestione dei progetti. Nel terzo trimestre Swisscom IT Services ha ottenuto un margine EBITDA pari a circa il 10%.

Evoluzione strutturale di Swisscom


L'evoluzione strutturale causata dai cambiamenti tecnologici porta a una riduzione dei posti di lavoro soprattutto nel settore principale delle telecomunicazioni, mentre Swisscom registra un aumento dell'occupazione nei nuovi settori come Bluewin TV e reti domestiche. Tuttavia, nel 2007 il numero complessivo degli impieghi a tempo pieno in Svizzerà verrà ridotto di 390 unità, raggiungendo quota 15'500.

L'azienda resta tuttavia un datore di lavoro interessante: Nel 2006 Swisscom ha assunto oltre 1'600 persone, di cui circa 250 apprendisti.

Previsioni immutate per il 2006


Per l'esercizio 2006 Swisscom si aspetta, come finora, un fatturato pari a circa 9,5 miliardi di CHF e un risultato di esercizio (EBITDA) pari a 3,7 miliardi di CHF. Gli investimenti del Gruppo Swisscom preventivati per il 2006 si aggirano attorno a 1,3 miliardi di CHF.

Link al rapporto intermedio:


http://www.swisscom.com/q3-report-2006

 

 

Cautionary statement regarding forward-looking statements


This communication contains statements that constitute "forward-looking statements". In this communication, such forward-looking statements include, without limitation, statements relating to our financial condition, results of operations and business and certain of our strategic plans and objectives. Because these forward-looking statements are subject to risks and uncertainties, actual future results may differ materially from those expressed in or implied by the statements. Many of these risks and uncertainties relate to factors which are beyond Swisscom's ability to control or estimate precisely, such as future market conditions, currency fluctuations, the behavior of other market participants, the actions of governmental regulators and other risk factors detailed in Swisscom's past and future filings and reports filed with the SWX Swiss Exchange and the U.S. Securities and Exchange Commission and posted on our websites. Readers are cautioned not to put undue reliance on forward-looking statements, which speak only of the date of this communication. Swisscom disclaims any intention or obligation to update and revise any forward-looking statements, whether as a result of new information, future events or otherwise.

 

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com