Meta-navigazione

Comunicato stampa

Ulteriore passo avanti dei provider nella lotta contro gli spam

Berna, 15 novembre 2006

Quale misura antispam, il 1° novembre 2006 i quattro maggiori Internet Service Provider della Svizzera introducono l'autenticazione SMTP. Contemporaneamente, i quattro operatori fondano la S.I.A.S. (Swiss ISPs Against Spam). Per la prima volta a livello mondiale, un gruppo di lavoro va oltre una semplice dichiarazione d'intenti e attua dei provvedimenti tecnici concreti per la lotta contro gli spam. Sulla pagina internet comune www.stopspam.ch, tutti i clienti trovano le informazioni e le istruzioni necessarie per gli adattamenti dei loro programmi di posta elettronica.

Quasi l'80% del traffico e-mail è costituito da messaggi spam che intasano le caselle di posta elettronica e fanno spesso arrabbiare gli utenti. Grazie all'autenticazione SMTP, i quattro maggiori ISP della Svizzera offrono ai loro clienti la possibilità di fornire, a lungo termine, un contributo attivo alla riduzione degli spam. In questo contesto, la tecnologia consente una maggior sicurezza per quanto concerne l'invio di e-mail e permette di proteggere la propria identità.

Attualmente, uno dei maggiori rischi per la sicurezza è costituito dal gran numero di computer che vengono "manipolati a distanza" e quindi utilizzati per lo svolgimento di attività illegali quali l'invio abusivo di e-mail, senza che il proprietario ne sia consapevole e abbia dato la sua approvazione. A tale scopo vengono utilizzati come mittente gli indirizzi e-mail che vengono trovati sul computer preso di mira. L'autenticazione SMTP consente di evitare in larga misura questo "furto di identità".

Grazie all'autenticazione, vi sono pure minori probabilità che le e-mail inviate correttamente vengano bloccate dal filtro antispam del destinatario. Inoltre viene pure aumentata la disponibilità dell'infrastruttura e-mail del provider, poiché è possibile inviare soltanto le e-mail degli utenti legittimi. Un vantaggio di cui possono beneficiare tutti i clienti.

 

Attivazione semplice

L'autenticazione SMTP (Simple Mail Transfer Protocol) può essere attivata nel proprio programma e-mail in modo semplice e gratuitamente. Su www.stopspam.ch i clienti dei quattro provider possono richiamare le istruzioni adatte al loro programma di posta elettronica. Dopo l'attivazione nel programma, il computer stabilisce un collegamento con il provider, mediante nome d'utente e password, per ogni consultazione o invio di e-mail. In tal modo, un eventuale invio abusivo di e-mail non può più passare inosservato.

 

Insieme contro gli spam

Già nel maggio del 2005 erano state gettate le basi per una collaborazione tra i quattro Internet Service Provider. Circa l'80% di tutto il traffico e-mail della Svizzera - che costituisce l'applicazione internet più utilizzata - viene svolto attraverso le piattaforme di Bluewin, cablecom, green e sunrise. Il gruppo di lavoro S.I.A.S. (Swiss ISPs Against Spam) si adopera per garantire una comunicazione e-mail sicura e affidabile e offre ai consumatori standard di sicurezza ad uso generalizzato. È comunque indispensabile che anche gli utilizzatori forniscano il loro contributo alla lotta contro gli spam, nel loro interesse e nell'interesse di tutti gli altri utenti di internet.

Kontakt

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com