Meta-navigazione

Comunicato stampa

Fastweb prende atto dell'offerta avanzata da Swisscom

Berna, 12 marzo 2007

Informazioni integrative da parte di Swisscom - A seguito delle dichiarazioni positive rilasciate da Fastweb questa mattina, con riferimento all'offerta avanzata da swisscom.

Con riferimento al comunicato stampa diffuso quest'oggi sul mercato in relazione all'offerta pubblica di acquisto promossa su tutte le azioni Fastweb, Swisscom fornisce le seguenti informazioni integrative:

Swisscom intende depositare presso la CONSOB il documento di offerta entro il 22 marzo 2007.

L'offerta è condizionata alle seguenti circostanze: (i) ottenimento di tutte le necessarie autorizzazioni regolamentari e governative; (ii) ottenimento di un livello minimo di accettazione almeno pari al 50% più una azione del capitale sociale di Fastweb; (iii) assenza di qualunque azione da parte di Fastweb (ivi inclusi aumenti di capitale di qualsiasi natura e tipo) che possa contrastare l'offerta; (iv) mancata violazione da parte di SMS Finance S.A. dell'impegno da essa assunto di conferire all'offerta le azioni Fastweb dalla stessa detenute; e (v) assenza di qualsiasi mutamento negativo rilevante alle condizioni di mercato, sia a livello nazionale che internazionale (ivi incluso, ogni mutamento negativo rilevante o proposta di tale mutamento ufficialmente emessa dal Parlamento o dal Governo rispetto all'attuale quadro normativo regolamentare).

Qualora l'offerente venga a detenere una partecipazione superiore al 90% del capitale sociale di Fastweb, ma non superiore al 98% del capitale sociale medesimo, l'offerente non intende ripristinare il flottante ma intende promuovere un'offerta pubblica di acquisto residuale, ai sensi dell'articolo 108 del Testo Unico della Finanza.

Qualora l'Offerente venga a detenere una partecipazione superiore al 98% del capitale sociale di Fastweb, l'offerente intende avvalersi del diritto di acquistare le azioni FASTWEB, ai sensi e per gli effetti di cui all'articolo 111 del Testo Unico della Finanza.

Il prezzo di offerta (pari ad Euro 47 per azione) assume che, come attualmente previsto, il pagamento del dividendo straordinario che potrà eventualmente essere deliberato dall'assemblea dei soci di Fastweb, convocata per il 22/23 marzo 2007, avvenga successivamente alla chiusura dell'offerta.

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com