Meta-navigazione

Comunicato stampa

Eros Fregonas nuovo CEO di Swisscom IT Services

Berna, 20 aprile 2007

Avvicendamento in seno a Swisscom IT Services: il Consiglio di amministrazione di Swisscom ha designato Eros Fregonas quale nuovo CEO della società informatica affiliata e membro della direzione aziendale di Swisscom. Attualmente Eros Fregonas lavora in qualità di consulente indipendente nel settore finanziario e IT. Eros Fregonas assumerà la nuova carica il 15 maggio 2007, succedendo a Michael Shipton che lascerà l'azienda.

Eros Fregonas (1964), cittadino svizzero e italiano, ha frequentato le scuole dell'obbligo in Svizzera e ha conseguito il diploma di elettrotecnico al Politecnico federale di Zurigo. Negli anni '90 Fregonas ha lavorato presso Andersen Consulting e dal 1996 al 2005 presso Boss Lab SA (ora B-Source), un'azienda che produce software e fornisce servizi IT a istituti finanziari. Sotto la sua direzione, Boss Lab SA ha registrato una forte crescita e ha quintuplicato sia le cifre di fatturato che il numero dei collaboratori. Fregonas vanta quindi un'ampia esperienza nell'ambito dell'outsourcing IT su scala internazionale, in particolare per quanto riguarda gli istituti bancari.

 

 

Michael Shipton, attuale CEO, lascia Swisscom

Dopo dodici anni presso Swisscom, di cui sei in seno alla direzione aziendale, l'attuale CEO di Swisscom IT Services, Michael Shipton, lascia l'azienda per cogliere una nuova sfida professionale.

Sotto la sua guida, Swisscom IT Services ha fatto segnare una netta crescita grazie a vasti e complessi progetti relativi all'outsourcing IT. L'azienda è diventata il principale fornitore di servizi informatici indipendente in Svizzera nel settore dei servizi finanziari operando in nuovi segmenti di mercato come pure tramite l'acquisizione e l'ottima integrazione di Comit. In passato, in veste di Chief Strategy Officer, Michael Shipton è stato anche il responsabile della definizione e dell'attuazione della strategia aziendale orientata ai valori nonché dello snellimento del portafoglio di partecipazioni internazionali del Gruppo Swisscom.

Il Consiglio di amministrazione e il CEO di Swisscom ringraziano Michael Shipton per lo straordinario impegno profuso a favore dell'azienda e gli augurano un futuro ricco di soddisfazioni nell'ambito privato e professionale.

Swisscom IT Services conta attualmente oltre 2'700 collaboratori e nel 2006 ha conseguito un fatturato netto di 836 milioni di CHF (346 milioni di CHF provengono dalle attività in crescita realizzate con i clienti esterni). Il core business è incentrato sull'integrazione di sistemi e sull'outsourcing di servizi IT. Swisscom intende estendere ulteriormente le attività di rilevanza strategica di Swisscom IT Services.

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com