Meta-navigazione

Comunicato stampa

Swisscom aumenta i dividendi a CHF 17 per azione

Zurigo, 24 aprile 2007

L'Assemblea generale di Swisscom tenutasi il 24 aprile 2007 a Zurigo ha deciso di aumentare di CHF 1 il dividendo, che sale così a CHF 17 per azione. Il presidente del Consiglio di amministrazione di Swisscom, Anton Scherrer, vede ottime opportunità nell'acquisto dell'azienda italiana Fastweb. Tuttavia l'attenzione e gli investimenti di Swisscom saranno concentrati sul mercato nazionale. La durata massima del mandato dei membri del Consiglio di amministrazione è stata aumentata da otto a dodici anni, al fine di rendere più flessibile l'occupazione del Consiglio d'amministrazione.

Alla nona Assemblea generale di Swisscom SA a Zurigo hanno partecipato 1'490 azionisti, vale a dire il 59,23% degli aventi diritto al voto. Alla fine di marzo 2007, il numero degli azionisti Swisscom registrati era pari a circa 48'000.

 

Il 2006, anno di svolta - programmata l'espansione in Italia

Il presidente del Consiglio di amministrazione, Anton Scherrer, ha definito il 2006 come anno di svolta: "Sono stati posti accenti determinanti nella conduzione del Gruppo. In collaborazione col nuovo management abbiamo rielaborato completamente la nostra strategia che prevede ora una maggiore focalizzazione dell'intera organizzazione sulle esigenze della clientela."

Attualmente è aperta la presentazione delle offerte per l'acquisizione di Fastweb. "Vogliamo espanderci nel mercato italiano della banda larga - afferma Anton Scherrer. Le opportunità sono buone, tuttavia l'acquisizione non è ancora sicura poiché il termine per la presentazione delle offerte scade il 15 maggio 2007. Con l'acquisizione di Fastweb lanciamo un chiaro segnale di crescita e comunichiamo l'intenzione di aumentare il valore dell'azienda. Siamo convinti che Fastweb sia perfettamente adatta alla nostra strategia e che le due aziende possano integrarsi, riservando grosse opportunità per il futuro."

Anton Scherrer ha sottolineato tuttavia anche la focalizzazione sul mercato interno: "Anche in futuro il centro delle nostre attività continuerà ad essere la Svizzera. Dopo l'acquisizione, Swisscom continuerà a disporre di un margine finanziario sufficiente per poter affrontare le sfide nell'ambito del core business in Svizzera. In particolare, in materia di garanzia del servizio universale su tutto il territorio nazionale e di ampliamento delle reti a banda larga."

 

Dividendi aumentati - rielezione di cinque membri del Consiglio d'amministrazione

Gli azionisti hanno approvato il rapporto annuale, il conto di Gruppo e il conto annuale 2006, nonché la proposta del Consiglio di amministrazione di distribuire un dividendo di CHF 17 per azione (CHF 11.05 netti dopo deduzione dell'imposta preventiva). Il versamento dell'importo netto agli azionisti verrà effettuato il 27 aprile 2007.

L'Assemblea ha approvato l'operato dei membri del Consiglio di amministrazione e della direzione aziendale per l'esercizio dello scorso anno. La KPMG Klynveld Peat Marwick Goerdeler SA è stata nominata revisore esterno e revisore del conto di Gruppo per un periodo amministrativo di un anno.

È stato approvato anche l'aumento della durata massima della carica nel Consiglio d'amministrazione da otto a dodici anni. In tal modo l'assemblea generale dispone di una maggiore flessibilità per l'occupazione dei posti nel Consiglio d'amministrazione. Se utile all'azienda, l'Assemblea può concedere ai membri del Consiglio d'amministrazione il prolungamento dell'impegno per l'azienda, a vantaggio della continuità nella conduzione. Rimane invariato a 70 anni il limite d'età.

Inoltre l'Assemblea ha rieletto cinque membri del Consiglio d'amministrazione per una durata di due anni: Fides P. Baldesberger, Michel Gobet, Torsten G. Kreindl, Richard Roy und Othmar Vock.

 

Rapporto annuale 2006 di Swisscom su modulo 20-F

Swisscom ha inoltrato a Securities and Exchange Commission, l'autorità statunitense di sorveglianza della borsa, il rapporto annuale su modulo 20-F per l'anno d'esercizio 2006, che può essere consultato alla pagina internet Rapporti finanziari dettagliati.

Gli esemplari cartacei del rapporto annuale su modulo 20-F, inclusi i dati finanziari verificati dall'ufficio di revisione e revisore dei conti del Gruppo, vengono forniti gratuitamente previa ordinazione presso Swisscom SA, Group Investor Relations, Casella postale, CH-3050 Berna, Svizzera, oppure all'indirizzo di posta elettronica: investor.relations@swisscom.com.

Fotografie e brevi biografie dei membri del Consiglio d'amministrazione:
www.swisscom.com/consiglio

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com