Meta-navigazione

Comunicato stampa

Telefonare all'estero diventa più conveniente

Berna, 26 giugno 2007

Il 1° luglio 2007 Swisscom Fixnet e Swisscom Solutions riducono le tariffe di base delle chiamate telefoniche dalla rete fissa svizzera ai collegamenti di rete fissa all'estero. La riduzione può raggiungere i 60 centesimi al minuto ed è valida per le chiamate verso dodici Paesi. Inoltre i supplementi di telefonia mobile per 48 destinazioni internazionali diminuiscono di 10 centesimi al minuto.

Le nuove tariffe per le chiamate telefoniche verso la rete fissa estera si applicano per i collegamenti con i seguenti Paesi: Ucraina, Messico, Egitto, Cina, Ecuador, Colombia, Perù, Sri Lanka, Tailandia, Venezuela, India e Vietnam. Dal 1° luglio 2007 i clienti di Swisscom Fixnet e Swisscom Solutions beneficiano per le loro chiamate verso questi Paesi di una riduzione tariffaria fino al 60%.

La diminuzione dei supplementi di telefonia mobile concerne tutti i Paesi dei gruppi di prezzo 2 e 3 per i quali attualmente viene riscosso un supplemento di telefonia mobile. Questi Paesi sono elencati nel sito www.swisscom-fixnet.ch/tarife.

 

Panoramica delle nuove tariffe delle chiamate verso la rete fissa estera:

Messico, Ucraina
Tariffa settimanale lu - ve Tariffa weekend sa/do e giorni festivi generali
Nuovo: CHF 0.25 / minuto Nuovo: CHF 0.20 / minuto
Finora CHF 0.65 / minuto Finora CHF 0.50 / minuto

Egitto, Cina, Ecuador, Colombia, Perù, Sri Lanka, Tailandia, Venezuela

Tariffa settimanale lu - ve Tariffa weekend sa/do e giorni festivi generali
Nuovo: CHF 0.65 / minuto Nuovo: CHF 0.50 / minuto
Finora CHF 1.25 / minuto Finora CHF 1.00 / minuto

India, Vietnam

Tariffa settimanale lu - ve Tariffa weekend sa/do e giorni festivi generali
Nuovo: CHF 1.25 / minuto Nuovo: CHF 1.00 / minuto
Finora CHF 1.60 / minuto Finora CHF 1.40 / minuto

Non viene riscossa nessuna tassa di stabilimento della comunicazione. Il conteggio avviene a scatti di 10 centesimi.

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com