Meta-navigazione

Comunicato stampa

Swisscom ha avviato la procedura per il delisting dalla borsa di New York

Berna, 08 agosto 2007

Oggi Swisscom SA (virt-x: SCMN, NYSE: SCM) ha informato per iscritto la New York Stock Exchange (NYSE) in merito alla sua intenzione di procedere al delisting delle proprie azioni ordinarie e delle sue American Depositary Shares (ADS), che vengono negoziate come American Depositary Receipts (ADR), dalla NYSE (v. anche il comunicato stampa di Swisscom del 6 luglio 2007). Swisscom SA intende inoltre depositare presso la SEC il Modello 15F per poter effettuare la deregistrazione ed essere esonerata dagli obblighi di rendicontazione finanziaria previsti dall'US Securities Exchange Act. Il delisting è previsto per il 31 agosto 2007.

Il Consiglio di amministrazione di Swisscom SA ha deciso di procedere al delisting dalla NYSE e, in conformità alle nuove norme della SEC, alla deregistrazione ai sensi delle disposizioni dell'US Securities Exchange Act con l'obiettivo di ridurre sia i costi sia la complessità dovuta alla necessità di osservare due regolamentazioni distinte, ma simili dal punto di vista materiale. Il volume dei titoli Swisscom negoziati negli Stati Uniti è esiguo rispetto a quello contrattato alla borsa virt-x di Londra.

L'attuale programma ADR viene convertito dal Level 3 al Level 1 per il commercio fuori borsa (OTC). L'azienda non ha pertanto intrapreso nessuna misura per la quotazione delle sue ADS risp. azioni ordinarie presso un'altra borsa valori nazionale o un sistema di quotazione negli Stati Uniti. Le azioni ordinarie dell'azienda continuano a essere quotate presso la SWX Swiss Exchange di Zurigo e negoziate alla borsa virt-x di Londra. I titolari di ADR possono tenere le proprie quote oppure convertirle in azioni ordinarie di Swisscom SA (in CHF). Essi riceveranno informazioni in proposito dalla Bank of New York.

L'azienda continuerà altresì a pubblicare il bilancio annuale, i rendiconti nonché altri documenti e comunicati previsti dalla norma 12g3-2(b) dell'US Securities Exchange Act sul suo sito web Investor Relations (www.swisscom.com/ir).

Le scadenze previste per il delisting e la deregistrazione sono consultabili al seguente indirizzo:

www.swisscom.com/delisting-nyse (PDF, tedesco, 32 KB)

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com