Meta-navigazione

Comunicato stampa

Cinque milioni di clienti NATEL®

Berna, 28 gennaio 2008

Il numero di clienti NATEL® di Swisscom ha recentemente toccato quota cinque milioni. Ciò significa che circa due terzi della popolazione svizzera telefonano tramite la rete mobile di Swisscom. L'importante traguardo raggiunto viene a coincidere con un'altra grande ricorrenza in un ambito affine: il trentennale dell'entrata in funzione della prima rete NATEL® in Svizzera.

NATEL® è una denominazione protetta di Swisscom, utilizzata e capita solamente in Svizzera. Il 1° aprile 1978 le allora PTT mettono in funzione NATEL® A, la prima rete di telefonia mobile della Svizzera. Nel 1993 segue NATEL® D, la prima rete radiomobile digitale, denominata anche GSM. Lo standard GSM diffuso in tutto il mondo segna l'inizio dell'enorme successo del cellulare poiché supporta apparecchi molto più piccoli e convenienti, utilizzabili in molteplici Paesi. Nel 1996 Swisscom lancia sul mercato, in anteprima mondiale, NATEL® easy, la carta SIM ricaricabile non vincolata ad abbonamento che conosce una vastissima diffusione sotto forma di scheda prepagata.

 

Ogni giorno dieci milioni di chiamate tramite la rete NATEL®

Nel 1998 Swisscom collega alla rete NATEL® il suo milionesimo cliente. Negli anni che seguono si assiste a un rapidissimo aumento del numero di utenti di telefonia mobile e alla nascita del servizio SMS che riscuote uno straordinario successo in brevissimo tempo. A partire dal 2004 viene integrata nella rete NATEL® la tecnologia UMTS che garantisce elevate velocità di trasmissione per l'internet mobile. Il 2005 segna il lancio,  da parte di Swisscom e della Migros, di M-Budget Mobile, l'offerta prepagata più conveniente in assoluto che a tutt'oggi ha conquistato oltre 400'000 clienti.

Swisscom ha da poco tagliato il traguardo dei cinque milioni di clienti NATEL®. Con la sua rete mobile a banda larga essa collega oltre il 99% della popolazione svizzera. Nel confronto internazionale, il nostro Paese vanta una delle più efficienti reti di telefonia mobile con il più alto tasso di copertura del territorio nazionale. Swisscom ha investito attorno ai 10 miliardi di franchi nella sua rete NATEL® e registra quotidianamente circa dieci milioni di chiamate e sette milioni di SMS.

Il processo di continua evoluzione non contraddistingue soltanto le tecnologie di telefonia mobile ma anche le abitudini dei clienti e i prodotti stessi. Nuove esigenze, come ad esempio quella di disporre di un cellulare ad uso privato e di uno per il lavoro, oppure prodotti inediti, quali Mobile Unlimited per l'internet mobile oppure Ogo per il messaging mobile, inducono i clienti a dotarsi di molteplici apparecchi. Conseguentemente continuerà ad aumentare anche il numero di carte SIM poiché il singolo utente dovrà averne più di una per i suoi svariati terminali. Senza dimenticare che navigare in internet quando si viaggia diventerà sempre più naturale.

 

I clienti traggono profitto da prezzi e apparecchi molto più convenienti

Nel mercato svizzero della telefonia mobile, la libera concorrenza funziona bene, a tutto vantaggio dei clienti. Basta guardare l'evoluzione dei prezzi: nel 1995 una chiamata nell'ambito delle rete di Swisscom costava all'abbonato di NATEL® swiss 79 centesimi al minuto. Oggi i titolari di NATEL® swiss liberty la pagano 50 centesimi - all'ora! I clienti traggono profitto anche dai prezzi molto convenienti dei cellulari. Oltre il 50% di tutti i nuovi clienti stipula un contratto con Swisscom e fruisce in tal modo della migliore rete e di un servizio alla clientela d'alto livello che garantisce assistenza gratuita 24 ore su 24. Nelle hotline di Swisscom rispondono alle richieste della clientela circa 600 collaboratori. Otto milioni di clienti visitano ogni anno uno dei 110 Swisscom Shop nei quali circa 800 collaboratori forniscono una consulenza qualificata.

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com