Meta-navigazione

Comunicato stampa

Bilancio positivo: Swisscom ha consentito di vivere momenti calcistici indimenticabili a UEFA EURO 2008

Berna, 01 luglio 2008

7000 giornalisti, 250 milioni SMS, 100'000 di visitatori entusiasti presso i Service Point: la combinazione delle tecnologie UMET (UEFA Media Technologies) e dell'infrastruttura di Swisscom si è rivelata impeccabile nel corso di UEFA EURO 2008TM. L'UEFA, i giornalisti e i tifosi hanno beneficiato dei servizi completi di Swisscom. E questo grazie agli oltre 1500 collaboratori di Swisscom che hanno lavorato per il grande evento sportivo.

In qualità di Swiss National Supporter di UEFA EURO 2008TM e fornitore ufficiale dell'infrastruttura di telecomunicazione in Svizzera, Swisscom era responsabile dei servizi informatici e di telecomunicazione. Durante i Campionati europei di calcio tutti i quattro stadi in Svizzera sono stati equipaggiati e connessi con le tecnologie di comunicazione più moderne. Grazie ai collegamenti in fibra ottica, telefonici e per la comunicazione dati, circa 7'000 giornalisti provenienti da 100 Paesi hanno ricevuto postazioni di lavoro negli stadi e hanno potuto riferire degli avvenimenti di UEFA EURO 2008TM.

Un contratto speciale stipulato con UEFA Media Technologies (UMET) ha disciplinato la pianificazione, l'acquisizione, l'esercizio e il controllo delle reti di trasmissione delle immagini televisive. In ogni stadio le immagini riprese sono state trasmesse in qualità HD ed SD e attraverso la rete ad alta velocità di Swisscom sono giunte nella rete di Telekom Austria al confine austro-svizzero, che le ha inviate al centro internazionale di trasmissione a Vienna (IBC) per la successiva diffusione in 180 Paesi. In tutto il mondo sono stati diversi milioni i telespettatori che hanno potuto seguire in diretta il torneo.

Anche la rete di telefonia mobile di Swisscom è stata molto sollecitata. Dal 7 giugno sono stati inviati complessivamente quasi 250 milioni di SMS e oltre 3 milioni di MMS.

 

I Service Point di Swisscom hanno soddisfatto le più svariate esigenze

A oltre 4000 ospiti e vincitori di biglietti, Swisscom ha potuto regalare la gioia di assistere dal vivo a un incontro. I Service Point di Swisscom nelle zone riservate ai tifosi si sono rivelati essere luoghi di ritrovo molto apprezzati. Complessivamente si stima che 100'000 visitatori si siano avvalsi dei servizi di Swisscom nelle città che hanno ospitato gli Europei di calcio. I tifosi hanno mostrato grande entusiasmo anche per la UEFA EURO 2008TM Guide: circa 40'000 clienti hanno infatti potuto ricevere direttamente sul proprio cellulare informazioni su partite, squadre, zone a loro riservate e molto altro ancora. E, grazie a Bluewin TV mobile, anche i tifosi fuori sede non hanno dovuto rinunciare alle dirette di SRG: ogni incontro è stato infatti seguito da diverse migliaia di clienti in diretta sul cellulare. In vista del prossimo grande appuntamento sportivo, i Giochi olimpici, Swisscom metterà a disposizione di tutti gli appassionati, oltre al Nokia N77, ulteriori cellulari compatibili con DVB-H: il Samsung SGH-P960 e il Nokia N96.

 

Le cifre di UEFA EURO 2008™

  • 1'300 collegamenti di base ISDN attivati, che hanno permesso ai giornalisti di diffondere le notizie in tutto il mondo.
  • 700 linee DSL (High Data Rate Digital Subscriber Line) a disposizione negli stadi.
  • Tutti e 4 gli stadi hanno potuto disporre di un collegamento LAN proprio e di una velocità di trasmissione di 2 Gigabit/s.
  • Sono stati posati 13 km di cavi in fibra ottica.
  • Circa 150 collaboratori hanno lavorato ogni giorno negli stadi e nei Network Management Center.
  • 7'000 giornalisti accreditati si sono avvalsi dei servizi di Swisscom.

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com