Meta-navigazione

Comunicato stampa

Il comune di Pfyn (TG) e Swisscom collaborano per realizzare una rete in fibra ottica

Pfyn/Berna, 13 agosto 2009

Il comune di Pfyn e Swisscom hanno avviato una collaborazione per la realizzazione di una rete in fibra ottica. Questa partnership promuove la concorrenza sul fronte delle infrastrutture e riduce i costi sia per il comune che per Swisscom. Con il progetto Swisscom vuole raccogliere ulteriori esperienze in un comune che si trova al di fuori dei grandi centri urbani. La collaborazione con Pfyn è aperta anche ad altri offerenti disposti a investire in un'infrastruttura all'avanguardia e a dividere i relativi rischi.

La realizzazione di una rete in fibra ottica è necessaria per coprire anche in futuro il fabbisogno di larghezza di banda delle imprese ed economie domestiche private, quindi l'esigenza di un accesso Internet ancora più veloce. La frazione di Dettighofen, appartenente al comune di Pfyn, contrariamente a quest'ultimo al momento dispone di un collegamento via cavo per TV o Internet ancora insufficiente. Le connessioni Internet lente spesso impediscono o limitano fortemente la possibilità di lavorare a casa. Grazie alla collaborazione fra il comune di Pfyn e Swisscom e una forte concorrenza a livello di infrastrutture, si possono evitare monopoli nell'ambito delle reti in fibra ottica. Inoltre, con forze unite la rete può essere costituita in modo più rapido e soprattutto a costi ridotti per entrambe le parti.

 

La concorrenza a beneficio dei clienti

Jacqueline Müller, sindaco di Pfyn, è convinta della collaborazione annunciata: "Swisscom è un partner affidabile. Grazie alla nuova tecnologia della fibra ottica, siamo addirittura in grado di trasformare in un vantaggio il pluriennale svantaggio geografico dato dal pessimo collegamento via cavo. Ora anche a Dettighofen sarà possibile praticare il teleworking a ottime condizioni." Il cliente finale riceve per ogni appartamento un unico box di connessione e può cambiare operatore semplicemente commutando il cavo di collegamento. In futuro i clienti potranno sfruttare inoltre le interessanti offerte di vari operatori di rete e fornitori di servizi. Queste offerte saranno loro proposte direttamente tramite la rispettiva fibra ottica dei partner di collaborazione. Le prime proposte per clienti privati e PMI saranno disponibili presumibilmente nel 2010.

 

Suddivisione dei lavori sulla rete - Standard per gli impianti interni

La collaborazione prevede che la rete in fibra ottica a Dettighofen venga costruita dall'azienda elettrica Pfyn. Saranno posate quattro fibre per ogni economia domestica e Swisscom ne riceverà due. Swisscom collabora per la prima volta con un comune di campagna per costruire una rete FTTH. L'operatore di telecomunicazione rafforza così da un lato il suo impegno nell'ambito della fibra ottica anche al di fuori dei grandi centri urbani, dall'altro intende raccogliere ulteriori esperienze nella collaborazione con regioni rurali in Svizzera. Insieme a Groupe E, nel Canton Friburgo Swisscom sta già ampliando la rete in fibra ottica: i due progetti pilota riguardano un quartiere della città di Friburgo e il comune di Neyruz con circa 2000 abitanti. Ma anche nelle città di Zurigo, Basilea, Ginevra, San Gallo, Berna e Losanna Swisscom sta posando cavi in fibra ottica fino a raggiungere i clienti finali. Oltre a costruire la rete in fibra ottica, i due partner s'impegnano attivamente per introdurre uno standard nel cablaggio interno di edifici commerciali e abitativi. Si tratta in particolare di definire prese e tipi di fibre ottiche comuni, in modo da poter fornire raccomandazioni d'installazione precise ai proprietari e alle associazioni degli elettricisti.

 

www.pfyn.ch
www.swisscom.ch

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com