Meta-navigazione

Comunicato stampa

Swisscom offre con i servizi di housing centri di calcolo protetti per i clienti commerciali

Berna, 17 agosto 2009

Entro il 2012 Swisscom investirà diverse decide di milioni di franchi nell'ulteriore potenziamento dei locali destinati ai centri di calcolo. L'offerta risponde alla crescente necessità delle aziende di locali ridondanti e protetti per i loro server. Il mercato dei servizi di housing si evolve rapidamente; si stima che il relativo tasso di crescita annuale raggiungerà il 15-20% entro il 2011. Con questi investimenti Swisscom fornisce un importante contributo per l'ampliamento dell'infrastruttura IT in Svizzera.

La centralizzazione e le virtualizzazioni delle infrastrutture IT nonché il migliore sfruttamento delle risorse tecniche sono le principali tendenze nel settore informatico. A ciò si aggiungono la sempre maggiore richiesta di sicurezza, l'aumentata necessità di energia e di raffreddamento e le nuove disposizioni di legge. Grazie all'housing le aziende possono trasferire i loro server nei locali di Swisscom e non devono quindi più occuparsi dei collegamenti di rete ridondanti, dell'alimentazione elettrica protetta e del sistema di raffreddamento né della sicurezza fisica dei loro server. Inoltre possono evitare investimenti supplementari e preventivare i costi in maniera semplice. Le aziende beneficiano anche della pluriennale esperienza di Swisscom nell'ambito della gestione di centri di calcolo.

 

Locali protetti di varie dimensioni

Le superfici disponibili per l'housing offrono diversi locali con dimensioni che variano a seconda delle esigenze del cliente. L'approvvigionamento ininterrotto di corrente e la climatizzazione sono garantiti da gruppi elettrogeni d'emergenza e sistemi di raffreddamento ridondanti, monitorati 24 ore su 24. Anche la sicurezza fisica risponde ai massimi requisiti: l'acceso ai centri di calcolo è protetto mediante diverse serrande e un sistema di controllo elettronico con identificazione biometrica. Altre misure, quali sistemi di allarme ultramoderni, di rilevamento precoce degli incendi e di videosorveglianza, aumentano ulteriormente la sicurezza generale.

 

Centri di calcolo previsti in tutte le regioni della Svizzera - infrastruttura IT duratura

Al momento Swisscom dispone per l'housing di due centri di calcolo protetti ed efficienti situati a Zurigo Herdern ed Enge. Per l'ampliamento della sede di Herdern verranno investiti oltre 20 milioni di CHF entro il 2010 e una volta ultimati i lavori sarà disponibile una superficie di 3'000 metri quadri. Per soddisfare le crescenti richieste saranno ingranditi altri centri dati di Swisscom in modo graduale e secondo i bisogni dei clienti. Attualmente si sta realizzando un centro di calcolo a Basilea, a cui ne faranno seguito altri a Ginevra, Losanna, Bellinzona e nella Svizzera centrale. Nei prossimi due anni Swisscom offrirà in totale fino a 10'000 metri quadri di superficie per i centri di calcolo, investendo così in un'infrastruttura IT duratura per le imprese in Svizzera.

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com