Meta-navigazione

Comunicato stampa

Hans Werder nominato rappresentante statale nel Consiglio di amministrazione di Swisscom da aprile 2011

Berna, 13 ottobre 2010

Swisscom prende atto che, durante la sua odierna seduta, il Consiglio federale ha nominato Hans Werder rappresentante statale in seno al Consiglio di amministrazione di Swisscom SA. Egli subentra a Felix Rosenberg che lascerà la carica nel 2011. Conformemente agli statuti, il rappresentante statale che siede nel Consiglio di amministrazione di Swisscom non viene eletto dall'Assemblea generale, ma designato dalla Confederazione.

Hans Werder (64 anni) è Segretario generale del Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC). A fine gennaio 2011 raggiungerà l'età di pensionamento ordinaria e a partire dall'Assemblea generale di Swisscom in programma nell'aprile 2011 assumerà il suo mandato nel Consiglio di amministrazione della società. Werder vanta approfondite conoscenze dell'azienda e della strategia della Confederazione. Il rappresentante statale ha il compito di farsi portavoce delle richieste della Confederazione in seno al Consiglio di amministrazione.


Hans Werder sostituisce Felix Rosenberg che ha assolto la funzione di rappresentante statale nel Consiglio di amministrazione di Swisscom sin dalla costituzione della medesima.

Contatto

Swisscom AG
Media Relations
3050 Bern

media@swisscom.com